Dopo quasi tre mesi dalle elezioni dello scorso 4 marzo e dopo diversi giri di consultazioni e vari incarichi, finalmente l’Italia ha un Governo.

Il Presidente del Consiglio è Giuseppe Conte, che nella serata del 31 maggio ha presentato la lista dei Ministri. Il Ministro dello Sviluppo economico, del Lavoro e delle Politiche sociali è il deputato Luigi Di Maio, nominato anche Vicepresidente del Consiglio. Di Maio è il Capo politico del Movimento Cinque Stelle. Il Ministro dell'Interno è il senatore Matteo Salvini, nominato anche Vicepresidente del Consiglio. Salvini è il Segretario federale della Lega.

I Ministri del Movimento Cinque Stelle

Il Ministro dei Rapporti con il Parlamento e della Democrazia diretta è Riccardo Fraccaro, 37 anni, deputato del Movimento Cinque Stelle, fedelissimo di Di Maio, impegnato nella battaglia per il taglio dei vitalizi. Il Ministro del Sud è una donna, ed è Barbara Lezzi, 46 anni, senatrice del Movimento Cinque Stelle, di cui è attivista da tempo, finita al centro del caso dei rimborsi, vicina a Casaleggio e Grillo. Il Ministro della Giustizia è Alfonso Bonafede, 42 anni, deputato dei Cinque Stelle (da cui era stato proposto proprio come Ministro della Giustizia), avocato, già candidato Sindaco di Firenze, è lui che ha portato Conte nell’orbita dei Cinque Stelle, fedelissimo di Di Maio.

Il Ministro della Difesa è una donna, ed è Elisabetta Trenta, 51 anni, candidata alle elezioni del Movimento Cinque Stelle senza però essere eletta (ma già proposta per la Difesa), già collaboratrice in diversi governi passati. Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti è Danilo Toninelli, 44 anni, senatore dei Cinque Stelle, di cui è attivista da tempo e ora capogruppo al Senato, e di cui è considerato esperto di riforme costituzionali.

Il Ministro dei Beni e delle attività culturali e del Turismo è Alberto Bonisoli, 57 anni, candidato alla Camera con il Movimento Cinque Stelle senza venire eletto, direttore dell’Accademia di Belle arti di Milano, già collaboratore del Ministero della Cultura. Il Ministro della Salute è una donna, ed è Giulia Grillo, 42 anni, deputata dei Cinque Stelle, di cui è attivista da tempo e ora capogruppo a Montecitorio, contraria al decreto Lorenzin.

Il Ministro dell’Ambiente e tutela del territorio e del mare è Sergio Costa, 59 anni, generale dei Carabinieri, da tempo impegnato contro le ecomafie, presentato prima delle elezioni dai Cinque Stelle per il governo.

I Ministri della Lega

Il Ministro della Pubblica amministrazione è una donna, ed è Giulia Bongiorno, 52 anni, senatrice della Lega, avvocato, famosa per la difesa di Giulio Andreotti accusato di legami con la mafia. Il Ministro della Famiglia e della Disabilità è Lorenzo Fontana, 38 anni, deputato della Lega, fedelissimo di Salvini, vicesindaco di Verone, vicesegretario della Lega, già parlamentare europeo, cattolico fervente. Il Ministro degli Affari regionali e delle Autonomie è una donna, ed è Erika Stefani, 47 anni, senatrice della Lega, avvocato, si espresse contro la decadenza di Silvio Berlusconi.

Il Ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali è Gian Marco Centinaio, 46 anni, senatore della Lega, già vicesindaco di Pavia con Forza Italia, uno dei più fedeli di Salvini, protagonista di proteste plateali in Senato, da subito sostenitore del contratto di governo. Il Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca è Marco Bussetti, 46 anni, dirigente scolastico e provveditore di Milano, già insegnante di educazione fisica, simpatizzante leghista e vicino a Giorgetti. Il Sottosegretario di Stato alla presidenza del Consiglio dei Ministri, con funzioni di Segretario del Consiglio dei ministri, è Giancarlo Giorgetti, 51 anni, parlamentare leghista da diverse legislature, fedelissimo prima di Bossi, poi di Maroni, poi di Salvini.

I Ministri tecnici

Il Ministro degli Affari europei è Paolo Savona, 82 anni, economista, professore, già presente nel governo Ciampi e nel governo Berlusconi III, ha lavorato in Banca d’Italia, Confindustria, RCS, Tim, Impregilo, Aeroporti di Roma, Banca di Roma, fondatore della Luiss, eurocritico. Il Ministro degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale è Enzo Moavero Milanesi, 64 anni, giurista, avvocato, professore, già presente come ministro nei governi Monti e Letta e come sottosegretario nel governo Ciampi. Il Ministro delle Economia e delle Finanze è Giovanni Tria, 69 anni, professore, collaboratore per anni di diversi ministeri, eurocritico, vicino a Brunetta e Sacconi.

Il giuramento è venerdì 1 giugno alle ore 16, in onda anche su Rai Uno.

Segui la pagina Politica
Segui
Segui la pagina Elezioni Politiche
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!