Nella notte tra venerdì e sabato, il rapper dei Migos, Offset, è stato preso in custodia dalle autorità della Georgia e portato in carcere, dal quale gli è stato permesso di uscire poche ore più tardi, dietro il pagamento di una lauta cauzione.

L’arresto

I fatti, innanzitutto. Il 20 luglio scorso, mentre si trovava nella sua auto, Offset è stato fermato dalla polizia stradale, ufficialmente per un avventato cambio di corsia. Durante la rituale procedura di controllo dei documenti di guida, gli agenti hanno sentito un forte odore di marijuana provenire dall’interno dell’abitacolo, motivo per cui hanno deciso di fare un’ispezione più approfondita, che ha permesso quindi ai poliziotti di trovare tre pistole e poco meno di un’oncia d’erba.

In seguito a quanto rinvenuto nella sua macchina, Offset è stato portato alla Clayton County Jail di Jonesboro, dove è stato formalmente accusato di quattro infrazioni diverse, tra cui due reati penali: possesso di arma da fuoco da parte di un pregiudicato e possesso di un’arma nel corso di un crimine. Nonostante il pagamento della cauzione, Offset dovrà presto rispondere dei reati contestatigli dalla giustizia della Georgia, ed è indubbio che il suo passato già problematico potrebbe rendere più aspro il verdetto, quand’esso sarà pronunciato dal giudice.

Per quanto sua moglie, la rapper Cardi B [VIDEO], abbia tenuto a puntualizzare sul suo account Instagram che il marito non si trovi in regime di libertà vigilata, sarà il sistema giudiziario di competenza a determinare la posizione effettiva di Offset, che già un paio d’anni fa è stato chiuso in cella per violazione della libertà vigilata (un reato ritenuto particolarmente grave negli Stati Uniti d’America), che gli era stata imposta dopo alcune condanne per furto con scasso.

La lode all’avvocato difensore

Nel frattempo, tornato momentaneamente alla vita di tutti i giorni, anche Offset ha voluto farsi sentire su Instagram, ma non tanto per raccontare la sua versione dei fatti, quanto per mostrare gratitudine verso il suo avvocato difensore, Drew Findling, penalista noto per fare gli interessi di molti personaggi famosi.

“Vorrei ringraziare quest’uomo/avvocato/amico”, ha scritto il rapper, sotto una foto di Findling. “Mi ha insegnato tanto a livello umano, e mi ha anche aiutato molto finanziariamente, al di fuori dell’aula di tribunale. È il miglior avvocato che conosco e gli vorrò bene fino alla morte”.