Una drammatica vicenda si è verificata nella giornata di oggi 15 settembre in Calabria [VIDEO]. Un uomo è infatti deceduto mentre stava uscendo da un supermercato nel comune di Corigliano Rossano (provincia di Cosenza), probabilmente a causa di un infarto. La vittima è stata immediatamente soccorsa, ma nonostante i vari tentativi di rianimazione, non c'è stato nulla da fare. Sulla vicenda stanno comunque indagando le forze dell'ordine del luogo.

Sempre in Calabria, all'ospedale di Cosenza, un presunto caso di malasanità su un bambino di 2 anni che è deceduto dopo un'operazione chirurgica.

Calabria, va a fare la spesa ma muore dentro il supermercato

Nella mattinata di oggi, verso le ore 10, un uomo di 78 anni di nome Domenico Cataldo si era recato presso un supermercato situato in Via Walt Disney, nella cittadina di Corigliano Calabro, nel cosentino, per effettuare la spesa.

Purtroppo, quando il 78enne era prossimo all'uscita del negozio, improvvisamente si è accasciato al suolo perdendo i sensi. I vari clienti che si trovavano all'interno del supermercato hanno immediatamente lanciato l'allarme facendo giungere sul posto il personale medico del 118. I sanitari hanno tentato di tutto per riuscire a rianimarlo, purtroppo però, non c'è stato nulla da fare.

Sul luogo si è inoltre recata una pattuglia dei carabinieri del Nucleo operativo radiomobile della locale compagnia per condurre tutte le indagini del caso in modo tale da fare maggiore chiarezza sull'accaduto. Con molta probabilità il 78enne è stato colpito da un infarto, ma nelle prossime ore si avranno sicuramente maggiori informazioni sulla causa del decesso. Il suo corpo è stato trasportato presso l'obitorio dell'ospedale di Corigliano.

La vittima era residente nel comune di Scafati, in provincia di Salerno, e si trovava nella cittadina di Corigliano probabilmente per trascorrere qualche giorno di vacanza.

A Cosenza muore un bambino di 2 anni in ospedale

La notizia segue di pochi giorni quella tragica, proveniente da Cosenza. Un bambino di soli due anni di vita è deceduto [VIDEO]nel pomeriggio di martedì 11 settembre durante un'operazione chirurgica presso l'ospedale Annunziata di Cosenza. Dalle prime informazioni sembrerebbe che durante l'operazione qualcosa sia andato storto, le condizioni di salute del bambino si sono infatti aggravate nel giro di poche ore ed è purtroppo deceduto. I genitori, affranti dal dolore, vogliono adesso fare chiarezza su quanto è accaduto nella sala operatoria. Per questo motivo hanno presentato denuncia al posto fisso di polizia del nosocomio e la Procura della Repubblica di Cosenza ha aperto un fascicolo, disponendo il sequestro della cartella clinica e l'autopsia sul corpo del piccolo.