Poche ore fa in Calabria si è consumata una terribile tragedia. Un medico si sarebbe infatti tolto la vita all'interno della propria abitazione. Dalle prime informazioni che ci giungono pare che l'uomo soffrisse di depressione. Nelle prossime ore gli inquirenti dovranno fare maggiore chiarezza sull'accaduto.

Sempre in Calabria nei giorni scorsi si era verificato un tragico fatto di cronaca, con la morte di un uomo sotto a un camion: anche in quel caso potrebbe trattarsi di suicidio.

Pubblicità
Pubblicità

Medico muore in casa dopo un colpo di arma da fuoco: si ipotizza il suicidio

Nella giornata di ieri 19 marzo, in Calabria, un medico di 60 anni, di cui al momento sono state rese note solo le iniziali del nome T. C., si sarebbe suicidato all'interno della propria abitazione situata nella città di Catanzaro. La vicenda si è verificata nei pressi dei giardini di San Leonardo, in via Chimirri. L'uomo si sarebbe sparato un colpo di pistola che lo avrebbe ferito mortalmente.

Pubblicità

L'arma risulterebbe essere legalmente detenuta.

Sul luogo della tragedia si sono recati tempestivamente i sanitari del 118, giunti dall'ospedale di Catanzaro, i quali hanno cercato di fare il possibile per riuscire a salvarlo, purtroppo però le sue condizioni di salute sono risultate troppo gravi e per lui non c'è stato nulla da fare.

Nei pressi dell'abitazione si sono inoltre recati gli agenti della polizia scientifica che hanno esaminando tutti gli elementi utili del caso, per poter riuscire a chiarire l'esatta dinamica di quanto sia accaduto.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera Calabria

Dalle prime indagini effettuate, sembrerebbe comunque che il medico soffrisse di una grave depressione e proprio questa patologia potrebbe essere alla base del drammatico gesto. Nelle prossime ore si dovrebbero avere maggiori informazioni sulla vicenda.

Uomo muore sotto un camion: ipotesi suicidio

Nella giornata di lunedì in Calabria era accaduto un altro tragico fatto di cronaca. Un uomo ha infatti perso la vita sotto a un camion: al momento non è stato ancora ben chiarito se si tratta di un tragico incidente o se si tratta di un caso di suicidio, situazione che era stata data inizialmente per certa da alcuni media.

Questa drammatica vicenda si è verificata sull'autostrada A2 del Mediterraneo, precisamente tra le cittadine di Lamezia e di Falerna. Da quanto si apprende, l'uomo (di 40 anni) si sarebbe fermato con l'auto a bordo della carreggiata e sarebbe sceso dal veicolo: poco dopo è stato travolto dal mezzo pesante. Sul posto si è recato immediatamente il personale medico, ma l'uomo è deceduto sul colpo. Le forze dell'ordine stanno lavorando per ricostruire al meglio l'accaduto.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto