Dei momenti di grandissimo spavento sono stati vissuti nelle scorse ore dalla famiglia di Alvaro Morata, il celebre calciatore che proprio ieri sera era impegnato nella sfida valida per la Nation League tra Spagna e Isole Far Oer. Mentre il campione disputava l'importante match in campo, sua moglie Alice Campello viveva dei veri e propri attimi di terrore in casa, dopo che un gruppo di malviventi si era intrufolato all'interno dell'abitazione e in quel momento la donna si trovava da sola con i loro bambini.

Ladri in casa del campione Morata: c'erano moglie e figli

Come riportato in queste ore sulle pagine di numerosi quotidiani online, tra cui Sport Mediaset e SkyTg24, il tutto è successo nel bel mezzo dell'incontro calcistico di ieri sera, che ha appassionato molti telespettatori in tutta la Spagna.

Pubblicità
Pubblicità

E così, approfittando del fatto che la maggior parte degli spagnoli fossero incollati davanti al televisore, ecco che i ladri hanno deciso di mettere a segno questo duro colpo ai danni della famiglia di Alvaro Morato. I malviventi, armati, si sono intrufolati all'interno dell'abitazione del calciatore che in quel momento era in campo e non poteva difendere la sua amata famiglia.

A farne le spese è stata la moglie di Morata, la bellissima Alice Campello, la quale ha dovuto fare i conti con la terribile irruzione in casa del malviventi.

Pubblicità

La donna, ovviamente, per prima cosa ha messo in salvo i suoi amati bambini: per fortuna, stando al racconto che ha fatto la stessa Alice, non ci sono state violenze dato che l'obiettivo dei ladri era soltanto quello di portare via oggetti preziosi.

Stando alle ricostruzioni fatte in queste ore, i ladri hanno portato via dall'abitazione di Alvaro Morato un bel po' di oggetti di valore e ricordi appartenenti alla coppia.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera

Grande spavento per la moglie di Morata

In Spagna, ormai, sembra essere diventata una vera e propria 'moda' quella di derubare i calciatori famosi nel momento in cui stanno disputando delle partite in campo. Questa volta, però, la situazione era un po' diversa, dato che in casa vi erano anche due bambini molto piccoli e poteva accadere per davvero il peggio. Subito dopo lo spiacevole episodio, la Polizia è stata prontamente allertata: le Forze dell'Ordine sono arrivati con una certa rapidità sul posto del furto, ma i ladri erano già scappati via con il bottino.

I malviventi, infatti, sono stati più scaltri dei poliziotti e sono riusciti a farla franca anche se al momento è stata aperta un'inchiesta con la quale si cercherà di fare luce su quello che è successo la notte scorsa in casa Morata, sperando che si possa risalire all'identità dei ladri.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto