Nuovo grave incidente nei dintorni di Roma, l’ottavo dall’inizio dell’anno. All’alba di sabato una Fiat Panda, con a bordo due giovani si è scontrata con un autobus della Cotral sulla via Tiburtina a Tivoli Terme, proprio davanti al centro commerciale La Palme. Non c’è stato niente da fare per i due ragazzi che erano in macchina, Thomas Adami e Matteo Calabria, mentre l’autista ed i passeggeri del mezzo pubblico avrebbero riportato solo qualche contusione: un uomo, ferito in maniera lieve, è stato trasportato all’ospedale di Tivoli.

Sul posto sono immediatamente giunti i carabinieri, i vigili del fuoco di Villa Adriana e diverse ambulanze del 118. Purtroppo i soccorritori non hanno potuto far altro che constatare il decesso delle due vittime, che sono state estratte dalle lamiere dell’automobile, distrutta dall’impatto con il bus. Per diverse ore il traffico sulla Tiburtina è stato interrotto tra via Pio IX e via dell’Aeronautica, nella zona di Borgonovo.

Si cerca di chiarire la dinamica dell’incidente

La dinamica dell’incidente, avvenuto poco dopo le cinque di mattina in un rettilineo della via Tiburtina, non è ancora del tutto chiara.

La Panda proveniva da Roma ed era diretta a Tivoli, mentre il bus della Cotral viaggiava verso la Capitale. Secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri, il conducente della Fiat ha improvvisamente ha perso il controllo della vettura, non si sa ancora per quale ragione: di certo, a quell’ora l'asfalto risultava bagnato per la pioggia caduta in precedenza. Quindi l’auto ha sbandato, andandosi a schiantare contro il mezzo pubblico che procedeva nella corsia opposta: l’autobus ha terminato la propria corsa sul marciapiede, forse a causa delle manovre dell’autista, che avrebbe cercato in tutti i modi di evitare l'impatto, frontale e molto violento, con la Panda.

I due ragazzi sono morti sul colpo, mentre la loro automobile, come si vede nelle immagini diffuse dai pompieri intervenuti sul posto, è stata completamente distrutta.

I nomi delle due giovani vittime dell’incidente

Qualche ora dopo il drammatico incidente sono stati resi noti i nomi dei due giovani che hanno perso la vita nello scontro: si tratta di Thomas Adami, che aveva festeggiato il proprio ventunesimo compleanno qualche giorno fa, e di Matteo Calabria, 19 anni.

I due ragazzi abitavano in zona – il primo ad Albuccione Vecchio, il secondo a Tivoli Terme – ed erano compagni di squadra nell'Albula Calcio, dove giocavano rispettivamente come portiere e terzino. i corpi delle vittime sono stati trasferiti presso l'istituto di Medicina legale dell'Università La Sapienza di Roma, dove nei prossimi giorni sarà eseguita l'autopsia, che potrà fornire ulteriori elementi su quanto accaduto.

Segui la pagina Cronaca Nera
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!