Chiara Ferragni, dopo aver chiesto ai suoi followers attraverso il suo profilo Instagram che conta oltre 18 milioni di seguaci, di restare a casa a causa del virus, ha deciso di essere, oltre che con le parole, concreta anche nei fatti. L'imprenditrice digitale e il marito Fedez hanno infatti donato 100.000 euro all'ospedale San Raffaele. I soldi serviranno per la creazione di posti letto in terapia intensiva. Oltre alla loro cospicua donazione, hanno aperto una raccolta fondi per aiutare l'ospedale lombardo.

I Ferragnez in prima linea in una gara di solidarietà

Chiara Ferragni e Fedez utilizzano la loro popolarità e i social in modo intelligente, in un momento così delicato per il nostro Paese. Questa mattina, attraverso i loro profili social, i Ferragnez hanno pubblicato un video nel quale annunciano di aver aperto una raccolta fondi per l'ospedale San Raffaele di Milano. Nel video spiegano che questa iniziativa benefica avrà come scopo quello di creare nuovi posti letto in terapia intensiva. Nell'appello ai loro followers chiedono a tutti di donare qualcosa, anche una cifra piccola o, nel caso non fosse possibile, di condividere il loro messaggio, in modo da farlo arrivare a quante più persone possibili.

I Ferragnez si rivolgono a tutti gli influencer, i brand che collaborano con loro e gli imprenditori, affinché possano condividere il loro messaggio e la raccolta fondi.

Chiara Ferragni ai suoi followers: 'Il sacrificio è di tutti'

L'imprenditrice digitale, soltanto qualche giorno fa, ha fatto un discorso ai suoi followers su Instagram.

Attraverso le sue stories, la Ferragni ha chiesto alle persone di essere responsabili, in questo momento così difficile, a causa dell'emergenza sanitaria: "Non facciamo cose stupide, sacrifichiamoci un attimo, il sacrificio è di tutti". Il virus è qualcosa di nuovo e che può spaventare, diceva Chiara sul suo profilo social.

Ha definito orrenda questa situazione che si sta verificando nel nostro Paese e nel mondo. La moglie di Fedez ha chiesto quindi, a tutti i suoi fan, di limitare i danni, prendendo le giuste precauzioni. Occorre non avere contatti fisici, mantenere le distanze, restare a casa il più possibile. Relativamente alla sua vita, la popolare influencer ha dovuto rinunciare a diversi lavori e viaggi, ma è un sacrificio necessario. La mamma di Leone ha terminato con un messaggio positivo e di speranza: "Niente panico, noi italiani siamo fortissimi, ci risolleveremo, però usate il cervello"

La Ferragni ha perso la sua adorata nonna

Proprio nei giorni in cui sono vietati i contatti con le persone, le cerimonie funebri e i luoghi affollati, Chiara Ferragni ha subito un grave lutto.

Sabato infatti è venuta a mancare la sua adorata nonna. Qui di seguito il post che ha pubblicato sul suo profilo Instagram per ricordare nonna Maria.

Segui la pagina Salute
Segui
Segui la pagina Fedez
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!