Linus, direttore di Radio Deejay, ha avuto un incidente in bicicletta. Per fortuna non ci sono gravi conseguenze per il conduttore radiofonico che però è finito sul cofano di un furgone. Tanta paura per lui in un periodo storico nel quale è appena avvenuta la tragedia che è costata la vita a Roberta Agosti.

Linus investito in bicicletta racconta la sua avventura su Instagram

Per fortuna l'incidente a Linus non ha causato gravi conseguenze per il dj che ha potuto raccontare in prima persona sul suo profilo Instagram la brutta avventura che gli è capitata rivolgendo anche un pensiero ad Alex Zanardi che sta lottando in terapia intensiva, da diverse settimane, dopo l'incidente a bordo della sua handbyke.

Linus ha ricordato che mentre stava facendo il suo classico giretto del mattino, poco prima di fermarsi per l'altrettanto consueto caffè che si concede a metà del suo percorso, un furgone davanti a lui ha messo la freccia per girare a sinistra. Linus prosegue il suo racconto evidenziando che, invece di girare a sinistra, il furgone ha fatto una mossa diversa con un'inversione di marcia completa. L'artista spiega che ha avuto il tempo di riuscire a frenare e sterzare ma non ha potuto fare nulla per evitare l'impatto. Linus racconta che si è ritrovato sul cofano del furgone e successivamente inevitabilmente per terra.

Il racconto di Linus: l'autista del furgone era anche molto più spaventato di me dalla situazione

Il direttore di Radio Deejay continua il suo racconto spiegando che alla fine il conducente del furgone era, se possibile, ancora più spaventato di quanto non lo fosse lui. Linus sottolinea poi nel suo post che strade, bici e auto sono pericolose.

Alla fine prima di salutarsi, racconta che lui e il conducente del mezzo si sono abbracciati.

Linus ha poi invitato tutti sulle strade a stare più attenti e ha ricordato tante situazioni: la storia di Scarponi e di tante altre persone che devono essere sempre presenti nella nostra mente. Alla fine, Linus ha anche voluto rivolgere un ''ciao Marco'' dedicato a Velo, il compagno di Roberta Agosti morta pochi giorni fa in un incidente mentre era in sella alla sua bicicletta.

Il post del conduttore ha riaperto il tema della sicurezza stradale e dei ciclisti. Un tema molto attuale e che è stato in queste settimane più volte portato alla ribalta anche dal commissario tecnico della Nazionale di ciclismo Davide Cassani. Anche un solo attimo di distrazione, sostiene Linus, può creare una tragedia. Il presentatore, già nel 2018, ha avuto un altro incidente molto più grave di questo che gli causò diverse contusioni e la rottura del naso.