Eccoci qui per un'altra gustosa e semplice ricetta fatta in casa. Perché acquistare #dolci industriali quando è possibile crearne uno in poche mosse, con ingredienti sani, senza additivi e conservanti, e soprattutto fatti da sè? E' una grande soddisfazione mangiare un piatto che si è creato con le proprie mani, oltre ad essere certi di quello che si sta mangiando. Dopo avervi dato la ricetta della deliziosa pumpkin pie, la torta di zucca, vediamo adesso la ricetta per il ciambellone con gocce di #cioccolato, scoprendo un piccolo trucco che renderà questo dolce ancora più gustoso.

Ingredienti

  • 3 uova
  • 220 gr. di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • la buccia grattugiata di un limone
  • 450 gr di farina
  • 1 bicchiere di latte
  • 1 bicchiere di olio (3/4 semi e 1/4 evo)
  • 1 bustina di lievito
  • 100 gr di cioccolato fondente in blocco

Preparazione

Il primo consiglio è sempre quello di preparare gli ingredienti prima di cominciare, a prescindere dalle ricette.

Questo vi permetterà non solo di avere già tutto a portata di mano e dunque di non scordarvi nulla, ma anche di organizzarvi mentalmente con i passi da seguire. La cucina è prima di tutto chiarezza mentale e ordine! Preriscaldate quindi il forno a 180 gradi. Preparate poi la teglia, in modo che sia già disponibile quando l'impasto sarà pronto. Oliatela leggermente e poi infarinatela, togliendo la farina in eccesso con un leggero ma deciso movimento. Mettetevi sopra un lavandino o un ripiano e capovolgete la teglia infarinata per farlo, battendola leggermente per far cadere la farina in eccesso. In una terrina capiente versate lo zucchero, le uova e il pizzico di sale, poi amalgamate tutto con una frusta o con un frullatore a immersione. Aggiungete poi la parte liquida, cioè il bicchiere di latte e quello di olio a filo, continuando ad amalgamare.

Infine aggiungete la farina setacciata con il lievito, anch'esso setacciato. Quando il composto è pronto, morbido e liscio e della giusta consistenza, aggiungete il tocco finale. Tagliate al coltello il blocco di cioccolata, in modo che si sbricioli in maniera grossolana. E' meglio se alcune scaglie risulteranno piccole, mentre altre più grandi. Amalgamate ancora ma senza frullare. Fatelo delicatamente con una spatola per dolci. Ora versate il composto nella teglia e infornate per 1 ora.

Gli ultimi 15 minuti

Il tempo ottimale di cottura per questo dolce è un'ora. Impostate il timer in modo che i primi 45 minuti cuocia a forno ventilato col calore sia sotto che sopra. Gli ultimi 15 minuti invece impostatelo solo col calore da sotto. Questo farà si che il dolce raggiunga la cottura ideale sotto, dove il ciambellone tende a rimanere più umido, senza bruciarsi sopra.

Il cioccolato: prima si squaglia e poi si solidifica

Ed ecco il piccolo segreto. Le scaglie di cioccolato ovviamente si scioglieranno nell'impasto durante la cottura, tendendo a formare delle piccole zone golose.

Quando il ciambellone si sarà raffreddato però, il cioccolato tenderà a solidificarsi. Ecco che nel vostro ciambellone spunteranno gocce di cioccolato, di diverse forme e dimensioni, che sotto i denti daranno quel tocco di golosità in più.

Se volete rimanere sempre aggiornati sulle ricette più gustose e nutrienti [VIDEO], iscrivetevi al canale #Ricette, e seguite l'autore dell'articolo.