Si avvicina la fine dell'autunno, è arrivato il freddo. Si avverte la necessità di mangiare qualcosa che dia vigore all'organismo, ,lo aiuti a proteggersi dal freddo guardando alla linea ed all'apporto di vitamine. Un buon modo infatti per prevenire raffreddore ed influenza è adottare una sana alimentazione leggera ed adeguata nell'apporto calorico.

La zuppa di fine autunno è l'ideale per gli amanti dell'alimentazione [VIDEO]sana e per coloro che vogliono moderarsi con il cibo in vista delle imminenti festività natalizie.

Per preparare la zuppa occorrono:

500 g di zucca

500 g di fagioli bianchi o rossi a seconda del gusto

Cipolle q.b

Cavolo

Brodo vegetale o dado

Rosmarino, alloro

Sale e pepe q.b

Per la preparazione:

Tagliate a cubetti grossolani la zucca, il cavolo e le cipolle.

Legate le erbe aromatiche con uno spago di modo che possiate rimuoverli dalla zuppa senza difficoltà a fine cottura. Lavate accuratamente i fagioli, in particolare se usate quelli in barattolo di modo da eliminare tutto il sale in eccesso. Ovviamente le verdure prima di essere tagliate devono essere ben lavate

Prendete un tegame dal fondo largo e preparate un brodo vegetale con sedano, carota e cipolla oppure fate sciogliere un cubetto di dado in acqua bollente.

Versate le verdure tagliate in una pentola dal bordo alto e cospargete con il brodo preparato. Coprite la pentola e lasciate cuocere per 30 minuti. Trascorsi i 30 minuti rimuovete il mazzetto di erbe aromatiche. Servite ben caldo

Alla zuppa possono essere accompagnati degli ottimi crostini all'olio d'oliva ed all'aglio oppure cubotti di polenta:

Per i crostini :basterà affettare del pane raffermo [VIDEO] o in cassetta e strofinarlo con dell'aglio.

I migliori video del giorno

Una volta strofinato riponetelo in un ruoto da forno e bagnatelo con qualche goccia di olio d'oliva. Infornate per una decina di minuti e sono pronti

Per i cubotti di polenta: Occorrerà cuocere la farina di polenta e lasciarla raffreddare fino a quando non si solidificherà integralmente. Una volta soldificata tagliatela a cubetti ed è pronta

Da bere si consiglia un gran vino rosso dal sapore intenso e corposo [VIDEO]

Una cena semplice e gustosa che si prepara in poco tempo. Un piatto della nonna, dal sapore dei tempi andati, in apparenza poco raffinato ma nella realtà quanto possa esserci di meglio per 'organismo umano. La ricetta del vivere bene è proprio nel mangiare sano con prodotti naturali e dall'adeguato apporto di proteine e vitamine.

Un piatto per tutti i palati. Accontenta vegetariani, vegani ed onnivori. Con una buona zuppa sono tutti d'accordo.