2

Le crostatine sono un classico dolce che ritroviamo nella tradizionale colazione all'italiana. Inoltre sono una delizia per il palato, apprezzate da grandi e piccini, facili e veloci da preparare. Chi è amante della pasticceria sin da piccolo, avrà sicuramente ammirato con amore i momenti di preparazione di questa ricetta o dalle nostre nonne o dalle nostra mamme; difatti questo è uno dei primi dolci che abbiamo imparato a realizzare, la classica crostata alla marmellata. La ricetta che vi proponiamo oggi è la versione mini, da presentare in tavola per colazione.

Come preparare le crostatine

In una terrina, o se disponiamo di un piano da lavoro, versate la farina, lo zucchero e l'uovo.

Aggiungete la margarina precedentemente sciolta e lasciata riposare per un paio di minuti. Infine aggiungete la bustina di lievito. Cominciate ad amalgamare tutti gli ingredienti, finché l’impasto non risulta ben omogeneo. Se al tatto il panetto di pasta è troppo duro, ammorbiditelo con un po’ di latte. Avvolgete l’impasto della crostata nella pellicola trasparente da cucina e lasciate riposare per 30 minuti circa nel frigo. Una volta fatto riposare l’impasto, se non disponete di un tavolo da lavoro, l'alternativa è quella di usare un rettangolo di carta forno da cucina ben infarinato per stendere la nostra pasta. Con l'aiuto di un mattarello procedere a stendere l’impasto, che dovrà avere uno spessore di circa 0,5 mm (per evitare che una volta cotta la crostatina risulti troppo spessa). Con un coppa-pasta (se non lo avete in casa potete usare un bicchiere) ricavate dei cerchi che saranno la base delle nostre crostatine.

Per cuocerle possiamo utilizzare lo stampo apposito per muffin di silicone: adagiamo i nostri cerchi in ogni formina, aggiungiamo la marmellata spalmandola uniformemente e dal restante impasto ricaviamo delle striscioline lunghe che ci serviranno per creare i classici motivi alle crostatine (delle striscioline poste in modo orizzontale e verticale). Possiamo anche creare delle figure per decorarle. Infornate nel forno preriscaldato a 180° per circa 20-25 minuti. Per i più golosi, un'alternativa altrettanto golosa alla marmellata di albicocche è la classica crema alle nocciole.

Ingredienti

  • 150 g. di farina
  • 1 uovo
  • 60 g. di zucchero
  • 50 g. di margarina (in alternativa potete usare il burro)
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • marmellata di albicocche
  • latte (se necessario)