I cudduraci sono il tipico dolce calabrese pasquale, che, in passato, veniva preparato per essere consumato il giorno del Lunedì dell'Angelo, ossia durante le gite fuori porta in occasione della Pasquetta. La ricetta dei cudduraci calabresi si compone di pochi ingredienti, suddivisi in due lavorazioni: da una parte quella per la preparazione dell'impasto di questo dolce tipico calabrese, dall'altra per la sua decorazione.

L'impasto di questo dolce della tradizione pasquale [VIDEO] è a base di farina, uova, burro, vanillina e zucchero di canna, lievito e la buccia grattugiata di limone. Per la decorazione dei cudduraci, invece, sono necessari chiodi di garofano o chicchi di caffè e uova.

Per quanto riguarda le forme, quelle tradizionali di questo dolce calabrese [VIDEO]sono rappresentate dalla colomba, ma è possibile dare ai cudduraci la forma di cuore, di palma o di pesce servendosi di una semplice rotellina per abbellirli e plasmarli. Vediamo ora quali sono gli ingredienti e come preparare questo appetitoso dolce.

Ingredienti

Per l'impasto dei cudduraci:

  • 1 kg. di farina
  • 4 uova
  • 300 g. di zucchero di canna
  • 350 g. di burro
  • 3 bustine di vanillina
  • lievito per un Kg. di farina
  • la buccia grattugiata di un limone

Per la decorazione del dolce:

  • 2 uova
  • uova sode
  • chicchi di caffè o chiodi di garofano

Preparazione

Per preparare i cudduraci calabresi iniziamo dall'impasto e procediamo in questo modo:

  • Disporre la farina a fontana su un piano d'appoggio, aggiungere le uova, successivamente lo zucchero e il burro morbido, sciolto precedentemente a temperatura ambiente.
  • Procedere poi unendo al composto la vanillina, il lievito e la buccia grattugiata del limone, impastare il tutto con cura fino a formare un composto privo di grumi e compatto.
  • Passiamo ora alla fase più importante della ricetta dei cudduraci: stendiamo il nostro impasto servendoci di un mattarello, poi procediamo creando le forme che più ci piacciono per il nostro dolce tra quelle sopra indicate,
  • Utilizzate dei chicchi di caffè o chiodi di garofano per la decorazione.
  • Disponete ora le uova sode sopra i cudduraci, ricopriteli con strisce di pasta avanzata e infornate il vostro tipico dolce pasquale a 200 gradi per 20 minuti, avendo cura prima di spennellarlo con il tuorlo d'uovo.
  • Verificate la cottura dei biscotti osservandone la superficie: se risulta sufficientemente dorata e asciutta il vostro dolce è da sfornare!
  • Lasciate raffreddare e servite: i cudduraci sono pronti per essere mangiati e donati alle persone che amate, come da tradizione, ma soprattutto sono un dolce perfetto per commemorare la Santa Pasqua!

Buon Appetito!