Fame. Voglia di dolce. Apriamo il frigo alla ricerca di qualcosa di sfizioso ma niente. Rassegnati ciondoliamo allora verso il divano, con già pronta una triste mela, massimo dell'apoteosi di sapore zuccherino a cui poter aspirare.

Non sempre si ha a disposizione il necesssario per la buona riuscita di un dolce e ci troviamo così a dover desistere dai nostri intenti. In questo caso no, perchè per fare il dolce all'acqua servono davvero ben pochi ingredienti, alla portata di tutti.

Farina, lievito, zucchero, olio e acqua

Si acqua. Incredibile ma è cosi. E a questa base poi si può aggiungere ciò che vogliamo o che per l'appunto abbiamo in casa: mele, succo di arancia, limone, cioccolato amaro, caffè, gocce di cioccolato...

Mille versioni da sperimentare ogni giorno per un risultato sempre nuovo, gustoso e light.

E ovviamente questa facilissima ricetta rende la vita semplice a vegani e vegetariani, non avendo nè burro nè uova. E ancora di più per tutti quelli che sono intolleranti al lattosio, essendo senza latte. [VIDEO]

Ma vediamo la ricetta:

  • 250 gr. farina 00
  • 140 gr. zucchero
  • 80 ml olio di semi (una tazzina da caffè)
  • una bustina di vanillina (facoltativo)
  • una bustina lievito per dolci
  • 25 gr. cacao amaro (per il variegato al cioccolato)

Procedimento:

Mettiamo in un recipiente capiente la farina, con lo zucchero, la vanillina e il lievito. Aggiungere l'olio e lentamente l'acqua, mescolando bene per non formare grumi. Il composto deve risultare liscio ed omogeneo, non troppo denso nè eccessivamente liquido.

Se risultasse denso aggiungere un po' di acqua.

Prendere un ruoto per ciambella di 22 cm, oliare il fondo e infarinarlo.

Per il variegato al cioccolato:

Versare tre quarti del composto nel ruoto. Aggiungere al quarto rimasto il cacao amaro e mescolare bene (con il mixer il risultato è più rapido). Versare a zig zag nel ruoto, non ricalcando molto sulle stesse parti. Mettere in forno statico già caldo a 160 gradi per 40 minuti (il tempo può variare in base al tipo di forno). Si consiglia sempre la prova dello stuzzicadenti! Ed eccolo pronto, il ciambellone classico bigusto è servito.

Questa è la ricetta per il variegato al cioccolato, ma è anche la ricetta base per tutte le versioni.

Possiamo infatti non dividere il composto alla fine e aggiungere invece:

  • 100 gr. di gocce di cioccolato, mescolare e versare nel ruoto

oppure

  • 2 mele tagliate a pezzetti

oppure

  • la buccia di un'arancia o di un limone [VIDEO]grattugiata (o aroma in fialetta) e aggiungere semmai 100 gr. di mandorle tritate.

e ancora:

  • mezza tazzina di caffè amaro (in questo caso essendo un altro liquido, versarlo per primo e regolarsi versando poi lentamente l'acqua per non renderlo troppo liquido).

Spazio allora alla fantasia e alla leggerezza.