La torta salata al cavolfiore è un rustico delizioso al palato, da assaporare fetta dopo fetta. Un sottile strato di pasta sfoglia o brisè racchiude uno stuzzicante ripieno composto di cavolfiore, pancetta, stracchino e mozzarella. In tutto sarà spolverizzato da abbondante parmigiano e via in forno, fino a quando la torta non è pronta per essere servita in tavola. Questa ricetta genuina e gustosa è perfetta come secondo piatto di un pranzo o una cena.

Il gusto invitante della torta salata fa sì che questa pietanza sia scelta anche per arricchire un buffet, festeggiando in armonia con una torta rustica appetitosa.

Lista degli ingredienti necessari per la torta salata al cavolfiore

- 1 rotolo di pasta sfoglia o brisè

- 125 gr di mozzarella

- 40 gr di cavolfiore

- 100 gr di stracchino

- 40 gr di parmigiano

- 100 gr di pancetta

- olio extravergine d'oliva

- sale q.b.

- pepe q.b.

Per la pasta brisè occorrono:

- 200 gr d farina 00

- 50 ml di acqua

- 100 gr di burro

- 1 cucchiaino di sale fino

Le dosi consigliate sono per 8 porzioni.

Procedimento della torta salata al cavolfiore

Per prima cosa procedere alla preparazione del cavolfiore, tagliando tutte le cimette e lavandole bene sotto l'acqua corrente. In una pentola capiente piena di acqua bollente salata procedere alla cottura del cavolfiore, cuocendo il tutto per circa 10 minuti.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Ricette

Le verdure saranno cotte quando diventeranno morbide, quindi scolare, schiacciare con una forchetta e lasciare da parte. In una padella a parte, rosolare la pancetta con un filo d'olio, quindi aggiungere il cavolfiore e lasciare insaporire a fiamma media. Spegnere il fuoco e a questo punto aggiungere lo stracchino, miscelare il tutto e mantecare con il parmigiano. Salare, pepare e solo in ultimo aggiungere la mozzarella tagliata a dadini.

La pasta brisè o sfoglia è già disponibile in commercio, pronta per essere utilizzata in dischi circolari. Tuttavia, se si desidera confezionare una pasta di produzione propria, bisognerà disporre in una ciotola la farina, il burro tagliato a pezzetti, versare l'acqua e il cucchiaino di sale. Miscelare il tutto con la punta delle dita, formando un composto elastico e ben amalgamato. L'impasto andrà lasciato riposare in frigorifero per almeno mezz'ora.

Quindi stendere la pasta su una spianatoia, utilizzando un mattarello e creare una forma rotonda. In uno stampo circolare munito di carta da forno, posizionare la sfoglia e bucherellare la superficie. Versare il ripieno nel suo interno e richiudere i bordi. Infornare in forno preriscaldato a 180° C e cuocere per circa 20- 30 minuti. La torta salata al cavolfiore sarà pronta quando la sfoglia avrà assunto un colore dorato.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto