La prova del cuoco, il cooking show più amato della televisione, va in onda dal lunedì al venerdì alle ore 12 su Rai 1. Alla conduzione Elisa Isoardi, con a fianco il simpaticissimo Claudio Lippi. In ogni puntata di sfidano la squadra del pomodoro rosso contro quella del peperone verde e i giudici Cinzia Fumagalli, Lorenzo Sandano e Carlo Centonze decretano il piatto vincitore.

Puntata festosa quella di giovedì 20 febbraio, dove i cuochi Natale Giunta e Angelica Sepe hanno duellato nella preparazione di dolci ideali per il Carnevale alle porte. Due dolci di origine molto antica che fanno parte della tradizione siciliana e campana, la testa di turco e il migliaccio.

Sono semplici da preparare perché sono rapidi e servono ingredienti che possiamo trovare molto spesso nel nostro frigorifero.

Testa di turco di Natale Giunta, il dolce tipico di Castelbuono

Ingredienti per la testa di turco:

  • 200 grammi di farina
  • 2 uova
  • 1 litro di latte intero
  • 200 grammi di zucchero
  • 100 grammi di amido di mais
  • 100 grammi di gocce di cioccolato fondente
  • 1 litro di olio di semi di arachide
  • Scorza di limone, cannella, codette di zucchero colorate qb

Procedimento:

Unite nella planetaria le uova e la farina. Nel frattempo in una pentola versate il latte - non tutto, conservatene circa un bicchiere - lo zucchero, la scorza del limone e la cannella. Unite a freddo l'amido di mais insieme al latte messo da parte, aggiungete la miscela alla pentola e portate ad ebollizione il composto mescolando energeticamente con una frusta a mano.

Tirate molto sottile l'impasto ottenuto con la planetaria, ricavate dei rettangoli e friggeteli in olio bollente. Adagiate le frappe sulla carta assorbente, fate raffreddare e poi spolverizzate con lo zucchero a velo. Componete ora il dolce: all'interno di una teglia versate un mestolo di crema di latte, stendete sopra le frappe, irrorate ancora con la crema e così via come se fosse un tiramisù.

Guarnite con le gocce di cioccolato, le codette colorate e un pizzico di cannella.

Migliaccio di Angelica Sepe, il dolce tipico campano

Ingredienti per il migliaccio:

  • 150 grammi di semola
  • 250 grammi di zucchero
  • 200 grammi di ricotta di pecora
  • 3 uova
  • Mezzo litro di latte
  • 60 grammi di burro
  • 1 baccello di vaniglia
  • 1 limone non trattato
  • Mezza bustina di lievito per dolci
  • Zucchero a velo, pinoli, cedro candito qb

Preparazione:

Scaldate sul fuoco il latte con la vaniglia, un pizzico di sale, metà dello zucchero e aggiungete poco a poco la semola, mescolando con una frusta a mano.

Dovrete ottenere una sorta di polenta. Versate il composto ottenuto in una ciotola di vetro, aggiungete il burro morbido e fate raffreddare.

Nella planetaria montate le uova con lo zucchero rimasto, la scorza del limone e ancora un pizzico di vaniglia. Quando le uova saranno spumose, aggiungete la ricotta e il composto di semola. Incorporate anche il lievito, i pinoli e il cedro a dadini. Versate il composto in una teglia imburrata e infornate a 180 gradi per 40 minuti. Fate raffreddare e spolverizzate con lo zucchero a velo.

Segui la pagina Ricette
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!