Gli spaghetti al tonno sono molto gustosi e perfetti per tutte le stagioni. Questo primo piatto è anche ideale tutte le tasche, oltre a essere molto facile e veloce da realizzare, in quanto bastano solamente pochi minuti.

Consigli

Questa ricetta può essere realizzata dopo una lunga giornata di lavoro, perché risulta essere un perfetto salva-cena dell'ultimo minuto. Anche con degli ingredienti molto semplici si possono preparare delle pietanze molto gustose. Oppure può essere presa in considerazione quando in dispensa c'è solamente il tonno sott'olio. Proprio quest'ultimo può diventare il protagonista indiscusso del piatto.

Va ricordato di togliere sempre l'anima all'aglio, perché è difficile da digerire.

Per dare molto più sapore al piatto si possono aggiungere anche dei capperi. Oltre agli spaghetti si possono utilizzare anche le mezze penne, i fusilli o le conchiglie. Questi piccoli consigli possono rendere tale primo piatto molto più gustoso e garantire un successo assicurato.

Ingredienti

Dosi per 4 persone:

  • Spaghetti 320g
  • Tonno sott'olio 150g
  • Cipolla 1/2
  • Pomodori pelati 400g
  • Basilico q.b.
  • Sale fino q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.

Difficoltà: molto facile

Preparazione spaghetti al tonno

Per realizzare gli spaghetti al tonno per prima cosa si deve mettere a scaldare sul fuoco una pentola piena d'acqua e salare. Questa servirà per cuocere la pasta.

Scolare poi il tonno dall'olio di conservazione.

A questo punto pulire la cipolla e tagliarla a fettine molto sottili. In una padella antiaderente scaldare un filo d'olio d'oliva, aggiungere la cipolla e lasciare appassire e mescolare il tutto molto spesso. Successivamente sfilacciare il tonno con le mani e aggiungerlo in padella. Lasciare rosolare per alcuni minuti. Con una forchetta schiacciare i pelati e versarli nella padella.

Cuocere il sugo per circa 10 minuti.

Nel frattempo è il momento di lessare gli spaghetti: quest'ultimi vanno cotti al dente. Scolare la pasta direttamente nella padella con il tonno. Aggiungere poi il pepe e delle foglie di basilico, mescolare e servire. Questo primo piatto è ottimo se consumato appena fatto. Se invece avanza può essere conservato in frigorifero e dentro un contenitore per un giorno.

La ricetta in questione può essere realizzata anche senza il pomodoro. Quindi dopo avere fatto rosolare la cipolla (o l'aglio) con il tonno, aggiungere gli spaghetti al dente. Saltare e aromatizzare con del prezzemolo. Questa versione è ancora più veloce e saporita.

Segui la pagina Ricette
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!