"La musica è Dio che sorride all'uomo". E stavolta, è proprio il caso di dirlo, Dio ha scelto di sorridere a quattro ragazzi vicentini che della musica, intrisa di amicizia, affetto, fede e accettazione del cambiamento, hanno fatto la loro vita. Se è vero che ogni esistenza è assolutamente unica ed irripetibile, è anche vero che alcune storie racchiudono e custodiscono un seme di paradigmatica eccezionalità.

I The Sun nascono come Sun Eats Hours nel 1997:  il loro rock piace, colpisce, "spacca".  Da band indipendente fanno il loro ingresso nello sfavillante ed inebriante mondo dello spettacolo, cominciano a girare il mondo in lungo e in largo, aprono i concerti di giganti come i MuseThe Cure, The Offspring. Nel 2004 sono designati dalla critica come migliore punk rock band italiana nel mondo. La loro strada sembra già tracciata: i giovani li adorano, le ragazze li amano, i palcoscenici li reclamano.

Presenziano a feste ed eventi, plasmano il loro modo di vivere secondo noti cliché, si lasciano sedurre dal fascino di certi vizi e  piaceri. Secondo i più comuni parametri di giudizio la loto vita è assolutamente invidiabile.

Ma qualcosa non torna: mentre fuori tutto sembra luccicare, dentro cominciano ad addensarsi le prime ombre. Il successo, con tutto ciò che attorno ad esso ruota, svela l'altra sua faccia, quella meno dorata e si rivela deleterio per l'animo di ognuno di questi ragazzi, fino a mettere in discussione l'amicizia che da sempre li unisce: è la crisi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Concerti E Music Festival Libri

Ma dopo la tempesta torna il sole e, questa volta, il sole illumina una via ben diversa. Francesco, autore, voce e chitarra della band, si avvicina alla fede: l'incontro con Gesù sconvolge la sua vita e, in un'inaspettata reazione a catena, anche quella degli altri tre componenti della band. E' la rinascita. La musica è ancora una compagna di vita, è un'amica che muta pelle e, tuttavia, non tradisce, è uno strumento che riesce a ritmare e fissare le tappe di un'incessante evoluzione, è l'emblema di un "fuoco nelle vene che cambia il male bene": "Spiriti del Sole" e "Luce" gli album simbolo della svolta.

"L'anima domanda, la musica risponde": spiritualità, musica e fede diventano un intreccio inscindibile. I viaggi in Terra Santa suggellano il cambiamento. 

Francesco Lorenzi, Gianluca Menegozzo, Riccardo Rossi, Matteo Reghelin: loro sono i The Sun. Al di là di ogni semplicistica etichetta, la loro musica parla al cuore: sono migliaia i giovani che, trascinati dalla loro "Onda perfetta", riempiono teatri, auditorium e piazze, sempre più coinvolti dalle loro canzoni e dalla loro testimonianza di vita.

L'agenda della rock band è ricca di appuntamenti: i The Sun saranno impegnati per tutto il 2014 sia in Italia che all'estero. Tra gli eventi in programma, oltre ai numerosi concerti, anche le tappe dedicate alla presentazione del libro che racconta la loro storia attraverso le coinvolgenti ed appassionanti parole di Francesco Lorenzi: edito da Rizzoli e presentato al Salone internazionale del Libro di Torino il 9 maggio, "La strada del Sole" è già un successo.

Il 20 giugno sono state ufficialmente aperte le iscrizioni al Fan Club della band, l'Officina del Sole: un nome che, in sé, contiene già un programma. L'Officina, infatti, si pone e si propone come un laboratorio di idee e di progetti, come uno strumento di condivisione e di crescita, volto a rinsaldare legami di vita ed emozioni in "luce". 

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto