Alle famiglie sembra ieri che la Scuola si è conclusa, ma fra pochi giorni sarà nuovamente tempo di libri, astucci e calamai. Ferragosto è passato da poco giorni, ma già bisogna cominciare a pensare al nuovo anno scolastico ed all'imminente spesa per tutto il materiale scolastico. Già da giorni gli scaffali di cartolerie e catene commerciali sono strapieni di zaini, astucci e articoli scolastici in genere. La spesa per il corredo scolastico quest'anno sforerà le 500 euro ( lo scorso anno era stato di circa 488 euro) con un rincaro medio del 2,5%. Come al solito ad avere avuto l'aumento maggiore sono stati gli zaini, gli astucci pieni e le borse a tracolla (sempre più di moda specialmente tra i ragazzi delle superiori), rimangono pressocchè invariati i prezzi di quaderni, penne e matite."Al di là degli aumenti, la spesa relativa al corredo ed ai testi scolastici inciderà notevolmente sui bilanci delle famiglie, soprattutto in un momento di crisi come quello che stiamo attualmente attraversando " - dichiara la Sig.ra Rizzo - impegnata nella delicata scelta dello zaino per il figlio che quest'anno inizierà a frequentare la scuola elementare.

L'acquisto di libri di testo è una nota particolarmente dolente, in quanto il 'caro-libri' ogni anno si ripresenta a settembre come una scure al nostro portafogli, con una spesa che oscilla dalle 470 euro per la prima media ( libri di testo + 2 dizionari) per toccare anche oltre 750 euro per la prima classe superiore (libri di testo + 2 dizionari). Il Ministero, proprio per contrastare i rincari, annualmente stabilisce dei tetti di spesa per le varie classi, ma complice il fatto che i controlli sono blandi lo sforamento dei tetti, sopratutto nei licei, avviene puntualmente.

Come sta procedendo la vendita e su cosa sono orientati i clienti?

"Quest'anno le vendite procedono a rilento, gli altri anni le febbre per gli articoli scolastici in questo periodo era alta - a rispondere è Valentina Patti titolare della Cartolibreria Milleidee di Agrigento - ma siamo consapevoli dei problemi che comporta la spesa per il corredo scolastico e del fatto che tutti cercano di procrastinare la spesa il più possibile.

Come vi siete organizzati per la campagna scolastica?

Le famiglie per diminuire il costo sono orientate verso le offerte, nel nostro piccolo, per venire incontro alle loro esigenze, abbiamo predisposto degli abbinamenti Zaino + astuccio 3 cerniere a € 49,90, certo si tratta delle grafiche dello scorso anno, ma ciò non toglie che i prodotti siano buoni e i personaggi attuali "

Lo scorso ci fu un po' di allarmismo per quanto concerne le cedole della scuola elementare.....

Effettivamente lo scorso anno in questo periodo le notizie che si rincorrevano dalla regione erano che non c'erano soldi per la copertura finanziaria, ma alla fine sono stati regolarmente emessi, anche se il pagamento alle librerie è avvenuto con un ampio ritardo.

Quest'anno come la situazione?

Ancora una volta, quest'anno, saranno le librerie ad anticipare il costo dei libri della scuola elementare, infatti come consuetudine abbiamo già provveduto all'acquisto dei testi e ad iniziare le consegne alla clientela senza far pesare il costo alle famiglie, libri che la regione ci rimborserà se tutto va bene entro la fine dell'anno scolastico.

Segui la pagina Scuola
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!