Sono passati 30 lunghi anni da quando gli acchiappafantasmi sono entrati nelle nostre vite e nella storia del Cinema. Ghostbusters, storico film diretto da Ivan Reitman, festeggia il suo anniversario con una nuova versione restaurata e pronta a ripresentarsi nelle sale cinematografiche per divertire le nuove generazioni e far rivivere a quelle vecchie quei simpatici e divertenti brividi vissuti nei lontani anni 80.

Ghostbusters torna nei Cinema italiani per due date, oggi e domani, 18 e 19 novembre. La festa dell'anniversario però dura da mesi, soprattutto negli States, dove i fans si sono riuniti in diverse occasioni per commemorare l'evento con divertenti iniziative.

Inoltre, quest'anno per l'occasione sono uscite in versione dvd e blue ray le edizioni restaurate del film. Anche in sala però la visione sarà super tecnologica. Dalla pellicola degli anni 80 si passa al digitale del 2000. In Italia, così com nel resto del mondo, il film sarà visibile in versione digitalizzata 4k con Nexo Digital. Sono 200 le sale cinematografiche italiane che proietteranno il film nei due giorni commemorativi, ma non è tutto . Presto vedremo anche una nuova versione di Ghostbusters, si tratta di un reboot al femminile. Immaginatevi Bill Murray, Dan Aykroid, Harold Ramis ed Ernie Hudson. Lo avete fatto? Bene, ora cancellateli, perché nel nuovo capitolo della sega saranno delle splendide fanciulle in gonnella e tacchi alti a vestire i panni di acchiappafantasmi. Nel cast è annunciato anche un cammeo dello stesso Murray, ma ancora nulla è ufficiale, anche perché per anno si era parlato di un terzo capitolo della saga ufficiale, ma l'attore si era sempre rifiutato.

I migliori video del giorno

Ghostbusters è sicuramente uno dei film cult della storia del cinema. L'anniversario dei 30 dimostra che nonostante in grande lasso di tempo trascorso dal primo film (il sequel è del 1989) l'affetto dei fans è rimasto inalterato. Ora anche le nuove generazioni avranno l'occasione di conoscere gli scanzonati mattacchioni che seminavano il panico per le vie di Manhattan a caccia di fantasmi improponibili e dall'aspetto bizzarro. Scommettiamo che tra qualche mese i due film saranno riproposti anche in tv, e se così fosse, siamo altrettanto sicuri che per l'occasione gli ascolti arriverebbero ancora una volta alle stelle.