"Ama e cambia il mondo". Con questo slogan si appresta a sbarcare in Puglia l'opera di William Shakespeare "Romeo e Giulietta". Dal 4 al 7 dicembre il Palaflorio di Bari sarà il palcoscenico del musical che dal 2 ottobre 2013 ha collezionato ben centosessantasei repliche e oltre trecentocinquantamila spettatori. Il musical prodotto da David Zard e affidato alla regia di Giuliano Peparini arriva in Puglia dopo aver solcato l'Italia nelle tappe di Verona (meravigliosamente rappresentata nell'arena di Verona), Roma, Milano, Napoli, Torino e Firenze.

Dal sei settembre è ripartita da Parma grazie alla Partnership con la Barilla ed ha toccato anche Palermo (sfortunatamente sotto la pioggia battente ndr).

L'opera si basa sul testo di Shakespeare senza stravolgimenti ma con una regia attenta e molto ben curata. Tutto lo scenario si basa nella Verona in cui Capuleti e i Montecchi sono divisi da un odio insanabile. In questa cornice ci si ritrova nella storia d'Amore tra Romeo e Giulietta che tra varie vicende vedrà colpi di scena, a volte dolorosi, che promuoveranno l'Amore e la gioia di amarsi.

In totale sul palco sono impegnati oltre quarantacinque artisti con circa trecento costumi. Le grandiosi scenografie e la parte tecnica vede impegnati duecento tra facchini, responsabili di produzione e tecnici audio e luci. La regia è affidata a Giuliano Peparini mentre la coreografia aVeronica Peparini sulle musiche di Gérard Presgurvic. La produzione è affidata a Giancarlo Campora mentre la scenografia ed i costumi direttamente a Barbara Mapelli e Frederic Olivier.

Il Casting è affodato a Paola Neri.

Il cast sarà composto da: Davide Merlini (Romeo), Giulia Luzi (Giulietta), Vittorio Matteucci (Conte Capuleti), Luca Giacomelli Ferrarini (Mercuzio), Gianluca Merolli (Tebaldo), Riccardo Maccaferri (Benvolio), Leonardo di Minno (il Principe), Roberta Faccani (Lady Montecchi), Barbara Cola (Lady Capuleti), Silvia Querci (la Nutrice), Giò Tortorelli (Frate Lorenzo)

I biglietti per il Palaflorio di Bari possono essere reperiti sul sito ufficiale dello spettacolo, al Palafrlorio o acquistati sui circuiti nazionali di prevendita dei biglietti.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto