4

Le iniziative collaterali al Festival d'Internazionale sono davvero tante e "Fabula Fine Art" neonata Galleria d'Arte Contemporanea nel centro storico della Città Estense ospita due artisti di fama, Luca Sacchetti e Luca Zarattini, per inaugurare la sua prima stagione con la mostra "Slalom".

Perché Slalom?

Perché sono due artisti con diversa origine e formazione che è anche trasversale ed uno "Slalom" tra la scultura del Sacchetti e la pittura del Zarattini anche se dialogano sulla "materia" entrambi, a pari livello, e si congiungono uno quasi ad utilizzare la tecnica dell'altro. Un mad - mix tra scultura e pittura. Dato che il Sacchetti dipinge le sue sculture mentre il Zarattini scolpisce i suoi quadri. 

Quanto sono delicati, pastellosi e/o spirituali sono i colori delle sculture del Sacchetti, tanto sono decisi ed imponenti i colori terziari dei dipinti del Zarattini che "violenta" le sue tavole con martello e scalpello andando a sottrarre come in una scultura a levare. Mentre il sacchetti che ha il "coraggio" di affrontare la violenza sui minori, che sia psicologica o fisica usa i materiali più disparati e porta il protagonista a "spiare" lo spettatore in un gioco di scambio delle parti. Anche al Zarattini è stato chiesto qual'è il suo coraggio? Visto che è la parola chiave della Decima Edizione d'Internazionale a Ferrara e la risposta è stata il coraggio di ricominciare. 

Chi sono Luca Sacchetti e Luca Zarattini?

Nato a Roma nel 1962, Luca Sacchetti vive e lavora a Milano, ha una formazione poliedrica: Laurea in Economia, MBA a Fontainebleau, Diploma di Pittura presso l'Accademia di Belle Arti di Brera. Appassionato di architettura, design e ovviamente di arte, comincia la sua carriera con l'art design esponendo a Parigi, Londra e San Francisco.

 

Zarattini nasce a Codigoro - FE - nel 1984 vive e lavora tra Comacchio e Ferrara è soprattutto legato al fare artistico, facendo della pittura il suo principale mezzo d'espressione. È curioso e si esprime anche con la scultura, la video arte o la musica. Coniuga la pittura con la sperimentazione di supporti non convenzionali. Ha esposto in Italia e in varie località europee e vinto svariati Premi artistici.

Tutto ciò vi aspetta da Fabula Fine Art a Ferrara in via del Podestà 11. Per informazioni: Cell 348/3556821 - 347/6929917. La mostra si terrà lunedì al sabato e dalle 16:00 alle 19:00 e/o su appuntamento dal 30 settembre al 10 novembre 2016.