Il 26 ottobre i Cinema di tutta Italia si riempiranno per la nuova pellicola Marvel: Doctor Strange. Il film ha appassionato i fan dei cinecomic di tutto il mondo fin dalle prime immagini e i primi trailer rilasciati, grazie anche ai visionari effetti speciali e al carisma del protagonista Benedict Cumberbatch, ma della storia finora si sa ben poco. Questa la sinossi ufficiale: "Doctor Strange racconta la storia del talentuoso neurochirurgo Dottor Stephen Strange che, dopo un tragico incidente automobilistico, deve mettere da parte il suo ego e apprendere i segreti di un mondo nascosto di misticismo e dimensioni alternative. Residente nel Greenwich Village di New York, Doctor Strange deve agire da intermediario tra il mondo reale e ciò che si trova oltre, usando una grande varietà di abilità metafisiche e artefatti per proteggere l'universo cinematografico Marvel."

La casa dei cinecomic ha affermato di aver prodotto un film diverso dai precedenti, il cui obiettivo sarà proprio quello di stupire e affascinare anche gli spettatori più scettici.

Viaggiando tra universi alternativi e mondi metafisici, mescolando la cultura orientale a quella occidentale, cambieranno il modo di pensare e di vedere ciò che ci circonda. Già dall'uscita nelle sale de I Guardiani della Galassia, la Marvel aveva fatto intendere di voler alzare lo standard qualitativo dei suoi film. Lasciando sempre quell'ambientazione e quello stile semplice e allegro che contraddistingue i cinecomic, ma comunque entrando più nel particolare con i suoi personaggi, tentando di creare eroi sempre più umani e con delle relazioni fra loro sempre più profonde.

Tramite il nuovo e attesissimo trailer si entra più nel vivo della storia e delle sue scene d'azione e uno scambio di battute tra il protagonista e Benedict Wong anticipa la connessione e la differenza tra questo film e quello dei vendicatori: "Gli Avengers proteggono il mondo dai pericoli fisici, noi lo salvaguardiamo dalle minacce di natura mistica". Non resta che ammirare questo nuovo spot per ingannare l'attesa che resta all'uscita nelle sale.

I migliori video del giorno