Anna Frank e il suo diario rappresentano qualcosa che per moltissimi anni è stato emblema di uno spaccato storico terribile e cupo, ma sulla storia della sua deportazione è emersa un'altra verità. Ciò che noi sappiamo della vicenda è quanto venne scritto da lei stessa sul suo Diario, nel quale sono raccontati i due anni di prigionia nascosta insieme alla famiglia. Loro si trovavano dietro ad un mobile dell' abitazione sul canale per sfuggire alla persecuzione nazista. Da recenti studi però sarebbe emersa una novità, che va a smentire l'ipotesi della denuncia anonima alle autorità. Andiamo a vedere nel dettaglio cosa racconta questo studio.

Anna Frank e la famiglia trovati per caso

L'arresto di Anna Frank e la sua famiglia dunque non sarebbe stato la conseguenza di un tradimento, ma un avvenimento del tutto casuale durante un'indagine parallela.

Pare infatti che all'interno della casa nella quale erano nascosti avvenisse qualcosa di illegale, ovvero la falsificazione di buoni per le razioni di cibo. Nella ricerca di prove che avvalorassero queste attività illegale, le guardie del regime avrebbero scoperto il nascondiglio e quindi Anna Frank e la sua famiglia. Una notizia che stravolge completamente ciò che accadde negli ultimi giorni della permanenza nella casa. La memoria di quanto accaduto non si disperderà e questi nuovi elementi aiutano a mantenerla viva nel tempo.

La deportazione di Anna Frank e il Diario

Anna Frank secondo quanto hanno raccontato gli storici, è morta all'età di 15 anni, nel campo di concentramento di Bergen-Belsen nel marzo del 1945. Sul suo decesso ci sono teorie che sostengono qualcosa di diverso. Secondo alcuni storici il mese della morte non corrisponderebbe a verità, perché alcuni dettagli dei ricercatori fanno risalire la morte già in febbraio.

I migliori video del giorno

Il suo diario fu pubblicato subito dopo la fine della seconda guerra mondiale e preso come simbolo contro le barbarie dell'Olocausto perpetrate dalle guardie del regime nazista. La storia di Anna rappresenta quell'antisemitismo che ha sconvolto la storia dell'uomo.