Tornano in Italia i Jamiroquai, una della band inglesi più amate al mondo degli ultimi vent’anni e lo fanno presentando il nuovo album in uscita il 31 marzo 2017. L' attesissimo album è il numero 8 della loro ormai consolidata carriera. Intanto è appena uscito il nuovo singolo in anteprima il 16 gennaio 2017 sulla fanpage della band con un teaser di pochi secondi che annunciava l’uscita del nuovo singolo Automation che è anche il nome dell’album.

Un brano che rimanda al sound dei primi Daft Punk, band che sta influenzando il palcoscenico musicale più underground.

Il video, che a tratti fa ripensare al film Blade Runner, è uscito due giorni fa ed ha già più di 1 milione e mezzo di visualizzazioni su Vevo. Jay Kay appare all’interno di uno sfondo futuristico, le immagini accompagnano bene la melodia, la clip inizia con un occhio inquietante, oscurato dal cappello luminoso che ne prenderà la scena. A tratti appare come un video dei celebri Modelselktor. Sembra quasi che vogliano ricalcare l'idea che il riconoscimento del progresso dell’intelligenza artificiale e della tecnologia moderna sia la base dell'allontanamento e della tensione nei rapporti umani. Un Automation in stile nu funk con i Jamiroquoi proiettati all'inseguimento delle insidie musicali dei prossimi anni.

Curiosità

Il loro ultimo album risale al 2010, hanno vinto un Grammy Award e possono vantare più di 26 milioni di album venduti.

Rappresentano ad oggi un'icona importante per l’avanguardia funk e jazz, infatti detengono il record di “Album funk più venduto di sempre” nel Guinness Book of World Records. Inoltre, Hanno collaborato dal vivo con artisti del calibro di Stevie Wonder e Diana Ross. In Italia calcheranno i palchi di Firenze nel nuovo tour che partirà da Tokyo il prossimo 25 maggio e arriverà successivamente da noi in Italia l’11 luglio in occasione del Firenze Summer Festival, che rappresenterà l’unica data italiana.

Concerti anche in Europa, a Parigi si esibiranno il 28 marzo 2017 e a Londra il 31 marzo.

Segui la nostra pagina Facebook!