Maria De Filippi è stata ufficializzata come conduttrice, insieme al comico toscano, del prossimo Festival di Sanremo.

Terza edizione per Conti, prima per lei.

Per Conti, questo è il terzo festival come conduttore e allo stesso tempo direttore artistico della manifestazione canora, mentre per la regina dei programmi di casa Mediaset, si tratta della prima incursione non solo nella kermesse, ma in generale in un programma Rai, dove Conti fa il padrone di casa ogni settimana con il suo Tale e quale show. Conti, proprio in qualità di direttore artistico, ha anche scelto i pezzi che ascolteremo in gara a partire dal 7 febbraio prossimo fino alla serata finale, che sarà quella di sabato 11.

Pubblicità
Pubblicità

I Campioni

Altra novità di quest'anno: i campioni saranno 22, e saranno i protagonisti principali delle prime due serate: si esibiranno, quindi, 11 cantanti big a serata, di cui saranno giudicate le canzoni da parte di una giuria di giornalisti e critici (la Giuria della Sala Stampa) e dal televoto degli spettatori a casa. Ogni sera, quindi, al netto dei due giudizi - che avranno un peso del 50 per cento - passeranno solo 8 cantanti.

Pubblicità

Gli artisti scelti quest'anno, già comunicati da Carlo Conti durante la serata speciale di RaiUno dello scorso 5 dicembre - sono Al Bano con Di rose e di spine, Elodie con Tutta colpa mia, Paola Turci, con Fatti bella per te, il cantante dei Subsonica Samuel con Vedrai, Fiorella Mannoia, che ritorna al Festival dopo ventinove anni con un brano dal titolo Che sia benedetta, Nesli e Alice Paba con Do retta a te, Michele Bravi con Il diario degli errori, Fabrizio Moro, che ritorna a Sanremo anche lui dopo qualche anno con un nuovo brano, intitolato Portami via, Giusy Ferreri con Fa talmente male, Gigi D'Alessio con La prima stella, Raige e Giulia Luzi con Togliamoci la voglia, Ron con L'ottava meraviglia, Ermal Meta con Vietato morire, Michele Zarrillo con Mani nelle mani, Lodovica Comello con Il cielo non mi basta, Sergio Sylvestre che interpreta Con te, il rapper napoletano Clementino con Ragazzi fuori, l'ex Dear Jack Alessio Bernabei - che ha già partecipato lo scorso anno come concorrente tra i big - con il brano Nel mezzo di un applauso, Chiara con Nessun posto è casa mia, il vincitore fra i giovani lo scorso anno Francesco Gabbani, che ritorna con Occidentali's Karma, Bianca Atzei con Ora esisti solo tu e Marco Masini con Spostato di un secondo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Festival Sanremo

I quattro big eliminati dovranno giocarsi la possibilità di proseguire nella fase successiva del Festival durante la serata delle cover, dove verranno ripescati soltanto in due.

Le Nuove Proposte

Le nuove proposte scelte per la prossima edizione del Festival sono 8: Leonardo Lamacchia, Tommaso Pini, Lele, Marianne Mirage, Maldestro, Federico Guasti, Valeria Farinacci e Braschi. Anche per loro vale il meccanismo di votazione Giuria Sala Stampa e Televoto.

Altri premi saranno previsti, inoltre, due premi: il Premio Sergio Bardotti per il miglior testo e il Premio Giancarlo Bigazzi, assegnato alla migliore musica da parte dei musicisti dell'Orchestra.

La Serata Cover

Nella terza serata, i big interpreteranno cover di brani celebri: Albano con Pregherò, Alessio Bernabei con Un giorno credi, la Atzei eseguirà Con il nastro rosa, Chiara con Diamante, Clementino con Svalutation, Elodie con Quando finisce un amore, Ermal Meta con Amara terra mia, Fabrizio Moro con La leva calcistica della classe '68, la Mannoia con Sempre e per sempre, Gabbani con Susanna, D'Alessio con L'immensità, la Ferreri con Il paradiso, Lodovica Comello con Le mille bolle blu, Masini con Signor Tenente, Bravi con La stagione dell'amore, Zarrillo con Se tu non torni, Raige e Luzi con C'era un ragazzo, Ron con Insieme a te non ci sto più, la Turci con Un'emozione da poco, Samuel con Ho difeso il mio amore e Sylvestre con Vorrei la pelle nera.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto