Per Vasco Rossi è per i suoi tanti sostenitori è arrivato il momento di celebrare a dovere questo traguardo incredibile. Presto detto, il 1' luglio avrà luogo “Modena Park 2017”, evento irripetibile per acclamare nel modo migliore l’artista con tutti i suoi successi.

Il fermento è d’obbligo, tra i fan e il complesso circuito musicale che gravitano nei pressi di Vasco. In una conferenza stampa svoltasi il 17 Gennaio nella sede SIAE di Milano a cura del Giamaica V.R. Management, è stata annunciata la data di inizio delle prevendite, prevista per il 27 gennaio alle ore 10.00. Tutta la gestione relativa alla vendita biglietti del “modena Park 2017”sarà curata dalla società Best Union di Bologna, attraverso il circuito Viva Ticket.

La società è subentrata in seguito alla rottura con Live Nation.

Dettagli sulle tipologie di biglietti in relazione alle zona del parco. L’area sarà divisa in tre porzioni, ognuna con un prezzo diverso:

Pit 1 – 75 Euro

Pit 2 – 65 Euro

Pit 3 – 50 Euro

A questi sarà opportuno aggiungere il 12.5 % per diritti di prevendita, il 4% per le commissioni, 9.50 € per le spese di spedizione.

Biglietti per Vasco Rossi: istruzioni per l'uso

Ecco più in particolare i dettagli sulla prenotazione e acquisto degli agognati biglietti. Saranno reperibili nei punti vendita oppure online, il singolo acquirente non potrà eseguire più di due transazioni ognuna delle quali costituita da 6 biglietti al massimo. Associazioni dei consumatori e SIAE presteranno attenzione affinché vengano rispettate queste condizioni.

I migliori video del giorno

Un occhio di riguardo, è ovvio, è stato previsto per gli iscritti al Blasco Fanclub. Questi avranno la possibilità di accedere alla vendita dei tagliandi già dal 24 Gennaio alle ore 10.00, fino al 26 Gennaio alla stessa ora.

I biglietti non potranno essere stampati a casa, la prima settimana di Maggio inizieranno le spedizioni tramite corriere e verranno posti in vendita in modo razionalizzato, non subito, con un sistema ancora da stabilire. E' appena opportuno sottolineare l'importante innovazione tramite la quale la Giamaica Menagement ha cercato di porre un argine ai troppi lati oscuri prodotti dal "mercato secondario".