Sicuramente un film degno di notevole considerazione in questo periodo è il nuovo cinecomic sui supereroi Wonder Woman. Quest’ultimo debutterà in Italia, negli Stati Uniti e contemporaneamente in molte altre nazioni a partire dal 2 giugno. È stato diretto da Patty Jenkins, autrice di alcuni successi come Monster e le serie televisive The Killing e Arrested Development. La produzione è stata invece affidata alla DC Films, all’Atlas Entertainment e alla Wanda Pictures.

Un'eroina dalle origini mitologiche

La sua trama è incentrata sull’eroina dei fumetti Wonder Woman, la quale è cresciuta come una guerriera sulla misteriosa isola di Themyscira in compagnia delle Amazzoni.

Durante la Prima Guerra Mondiale, abbandona il suo mondo ed entra a conoscenza della spia alleata Steve Trevor. Tramite quest’ultima, viene a sapere che il generale tedesco Eric Ludendorff sta preparando una nuova arma segreta nascosta nell’Impero Ottomano. Successivamente, ella comprende che deve salvare il mondo da questa minaccia e di conseguenza decide di adoperare i suoi superpoteri con lo scopo di proteggere l’umanità.

Un'eccellente Gal Gadot

La protagonista è interpretata da una straordinaria Gal Gadot, la quale ha ricoperto lo stesso ruolo in Batman v Superman: Dawn of Justice ed ha anche recitato in Fast & Furious 5 e 6. Altri interpreti importanti sono Chris Pine, Connie Nielsen, Robin Wright e Danny Huston. La realizzazione della sua sceneggiatura risale alla fine del 2013 grazie agli sforzi di diversi autori come Geoff Johns, Zack Snyder e Jason Fuchs.

I migliori video del giorno

La maggioranza delle sue riprese si sono invece svolte tra il novembre del 2015 e il maggio del 2016 in diverse nazioni come il Regno Unito, la Francia e l’Italia.

Uno dei migliori cinecomic degli ultimi tempi

Questo film è riuscito ad ottenere un grandissimo successo da parte della critica internazionale. Secondo le statistiche del sito Rotten Tomatoes ha ricevuto addirittura il 93% di recensioni positive. È stato promosso da diverse testate come il Tampa Bay Times, il New York Daily News, USA Today e Variety Magazine. È stato elogiato in particolare per la grande performance di Gal Gadot e per il suo stile registico entusiasmante e ricco di sequenze spettacolari ed affascinanti. Inoltre, secondo il giornalista Matt Goldberg è anche destinato ad ottenere un grande successo di pubblico. Infatti, secondo le sue stime potrebbe incassare già 95 milioni di dollari nel suo weekend di debutto negli Stati Uniti e altri 100 milioni nei mercati internazionali. Per concludere, è possibile affermare che Wonder Woman potrebbe non solo diventare una delle pellicole più apprezzate di questo periodo pre-estivo ma anche uno dei migliori cinecomic distribuiti negli ultimi anni.