Dopo il secondo posto ad amici, comincia la scalata al successo di Riccardo Marcuzzo. Il cantautore ha dalla sua parte un bell'aspetto, lato molto gradito dalle sue fan. In poche settimane ha battuto i record di firmacopie e ha vinto il disco di platino. Non è mancata qualche critica.

Il successo di Riccardo Marcuzzo e il disco di platino

Riccardo, 25 anni, vive in provincia di Milano. Ha cominciato da piccolo a comporre e cantare canzoni. Il cantante si è classificato secondo ad Amici dopo il ballerino Andrea Muller. Molti pensavano che sarebbe stato proprio lui il vincitore dell'edizione 2017 del talent show condotto da Maria De Filippi.

Fin dall'inizio del programma infatti, il cantante ha dimostrato di avere grandi doti e di sapersi misurare anche con pezzi di una certa difficoltà. Ha sempre dichiarato di ispirarsi ad artisti come Cesare Cremonini e Tiziano Ferro. I brani scritti da lui e cantati durante il corso del programma sono stati: Perdo le parole, Sei mia, Diverso, Ti luccicano gli occhi e Replay.

Da quando è finito il programma di Maria De Filippi, il cantautore ha battuto il record di firmacopie: Mondadori di Milano e Feltrinelli a Napoli sono le città dove ha raggiunto il record di fan presenti. Il suo singolo "Perdo le parole" è disco di platino, mentre l'omonimo album, primo nella classifica FIMI, ha ottenuto il disco d'oro. Il cantante ha partecipato al Wind Music Awards dove ha ritirato il disco d'oro. Lunedì 5 giugno sul palco del Music Awards ha fatto impazzire le fan esibendosi con due pezzi: "Polaroid" e proprio "Perdo le parole".

I migliori video del giorno

I biglietti per i suoi due concerti a Roma e Milano sono terminati in sole 24 ore. Il cantante ha annunciato che dopo il lancio nelle radio del singolo "Polaroid", girerà il suo primo videoclip. Infine il tour estivo lo porterà a toccare tantissime città in tutta Italia. Le date sono in costante aggiornamento ed è possibile consultarle sulla sua pagina ufficiale.

Le parole di Massimo Ranieri e la sua opinione sui talent

Intanto, sulla questione dei talent show interviene Massimo Ranieri. Il cantante napoletano, intervistato da Tvblog e Libero, ha speso alcune parole di critica nei confronti di questo genere televisivo. L'artista partenopeo non reputa sbagliato in sé partecipare ad Amici o trasmissioni simili, ma pensa che i concorrenti in un certo senso si sentano già arrivati e questo è un errore. Inoltre, a suo avviso, spesso i giovani talenti sono giudicati da chi non sarebbe in grado di farlo. "Onestamente, no" è stata infine la risposta di Ranieri quando gli è stato chiesto se conoscesse Marcuzzo.