8

E' iniziato Giovedì 6 Luglio l'attesissimo evento "Alte Artigianalità" di Domenico Dolce e Stefano Gabbana in Sicilia. I due stilisti hanno dichiaro di essersi innamorati di quest' Isola. Domenico Dolce, originario di Polizzi Generosa, è innamorato sostanzialmente di due cose: la sua terra e la Moda. Una passione che fin da giovanissimo ha iniziato a praticare seguendo le orme del padre, il quale all'epoca svolgeva la professione di sarto del paese.

L'evento: due giorni di alta moda a Palermo

Tutto è iniziato nella città di Palermo a Palazzo Valguarnera-Ganci, location in stile rigorosamente baracca. Per l'occasione i saloni del palazzo sono stati impreziositi dall'Alta Gioielleria firmata dai due stilisti.

A fare gli onori di casa non poteva mancare la principessa Carine Vanni Mantegna di Ganci, con indosso un meraviglioso abito bianco di pizzo a sirena. Un serata magica dove si è voluto riproporre una versione moderna del ballo del Gattopardo a cielo aperto. Ballerine con indosso abati ottocenteschi, dal rosa champagne al verde bosco. Ospite d'eccezione della serata è stato il regista Giuseppe Tornatore che per l'occasione sta girando parte del documentario sugli eventi e sulle sfilate di Dolce&Gabbana a Palermo. Subito dopo la presentazione la cena di gala si è svolta nell'atrio del GAM, nei pressi di piazza Sant' Anna.

Venerdì 7 Luglio il set cambia due volte. La mattina a Palazzo Mazzarino si è svolta la presentazione della gioielleria uomo. La sera invece l'attesissima sfilata di Alta Moda tutta al femminile a Piazza Pretoria, nel cuore di Palermo, "vestita" di velluti e sedute rosse.

I migliori video del giorno

La serata è iniziata alle ore 19.00 quando l'orchestra e il coro "Quattro Canti" diretto dal maestro Piero Marchese, ha cominciato ad esibirsi intrattenendo gli invitati che man mano arrivavano e i curiosi cittadini che si trovavano al di là delle transenne. Un' orchestra multietnica composta da ragazzi, con età compresa dai 5 ai 13 anni, che fanno parte dell'associazione no profit "Il Genio di Palermo" che si occupa di contrastare la criminalità giovanile. Tra gli invitati alcuni volti noti come la giornalista Anna dello Russo e il noto modello Sean O' Pry. Non potevano poi mancare alcune cariche delle Politica come: il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, il Presidente della Regione Rosario Crocetta e il Vice Presidente dell' Assemblea Regionale Giuseppe Lupo.

Ad aprire la sfilata la bellissima e giovanissima modella Palermitana Giulia Maenza. E' cominciata così la sfilata di Alta Moda, Alta Gioielleria e Alta Sartoria. Abiti Principeschi dipinti a mano, impreziositi da numerosi accessori, pellicce con i pon pon, elmi, coroncine e rose rosse tra i capelli e tanto tanto altro.

Subito dopo la sfilata tutti gli ospiti si sono recati a Villa Igea per una cena di Gala. Il menù servito è stato composto rigorosamente da piatti tipici siciliani preparati ad hoc dai migliori chef dell' Isola. Durante la serata si è poi esibito il noto cantante Mario Biondi e per concludere ad illuminare il meraviglioso golfo un gioco pirotecnico da favola.

Gli Hashtag della serata sono stati #DGLovesPalermo e #lamoreèbellezza.