Dopo la prima foto ufficiale pubblicata qualche giorno fa da Entertainment Weekly, ecco un primo assaggio dell’interpretazione di Rami Malek nel ruolo di Freddie Mercury dal bio-pic Bohemian Rhapsody.

Un tributo a Freddie Mercury

Bohemian Rhapsody non sarà un semplice film biografico: come dichiarato dallo stesso Malek, si tratterà di una celebrazione della vita del cantante dei queen.

Freddie Mercury, universalmente considerato uno dei più grandi frontman di tutti i tempi, è diventato un’icona della musica rock per il suo eccezionale talento compositivo, lo stile "glam" e l’impressionante estensione vocale. È scomparso all’età di 45 anni, il 24 novembre 1991, il giorno dopo aver rivelato alla stampa l'aggravarsi della sua malattia, dovuta all'AIDS.

Bohemian Rhapsody, però, non racconterà l’intera vita del cantante, ma si focalizzerà soltanto su 15 anni della sua carriera. Si è scelto di partire dal 1970, anno in cui Mercury incontra i musicisti Brian May e Roger Taylor e stringe con loro il sodalizio che porterà alla nascita dei Queen, fino ad arrivare al 1985, data dell'esibizione al Live Aid.

È proprio tratta da questo storico live la scena che vediamo nel video ripreso dal set, dove Malek replica minuziosamente non solo il modo di cantare, ma anche i gesti e l’atteggiamento tipici di Freddie Mercury.

Imitare una voce così inconfondibile, però, non è impresa facile: per restituire il suo timbro il più fedelmente possibile, si è scelto di usare come base la voce di Malek e di mischiarla poi a quella registrata di Mercury e riempire i vuoti con un suono sintetizzato.

I migliori video del giorno

Questo però non significa che per l’attore protagonista sarà una passeggiata: “Basta dire che in questo momento sono negli studi di Abbey Road - ha detto Malek - e non sto lavorando sulla mia recitazione”.

Cast e crew di Bohemian Rhapsody

Il regista che si è imbarcato in questo ambizioso progetto è Bryan Singer, amato sia dal pubblico che dalla critica per film come I soliti sospetti e la saga di X-Men. Ad occuparsi della sceneggiatura saranno invece Justin Haythe e Anthony McCarten, recentemente candidato al premio Oscar per La teoria del tutto.

Ad affiancare Malek, nei ruoli dei restanti membri della band, ci sono Joe Mazzello, Gwilym Lee e Ben Hardy. Mazzello, ex “child actor famoso per il suo ruolo in Jurassic Park, sarà il bassista John Deacon. Ad vestire i panni di Brian May, il chitarrista della band, sarà Gwilym Lee, già visto ne L’ispettore Barnaby e Midsummer Murders. Infine, l’X-Man Ben Hardy interpreterà il batterista Roger Taylor.

Le riprese di Bohemian Rhapsody sono ancora in corso a Londra. La data di uscita prevista per le sale statunitensi è il 25 Dicembre 2018.