Un attore a dir poco affermato e ormai apprezzato anche all'estero come Sergio Rubini, ha già dimostrato una notevole abilità anche nella Regia e ora propone un film, dal titolo Il grande spirito, che di certo non deluderà le aspettative.

Un grande attore e regista

Sergio Rubini ha esordito come regista nel 1991, con La stazione, riscuotendo subito un grande successo e ricevendo premi di altissimo prestigio. È molto difficile elencare tutti i film che l'hanno visto come attore e/o come regista. Tra gli altri film da lui diretti, ricordiamo comunque Il viaggio della sposa, Tutto l'amore che c'è, Dobbiamo parlare, Colpo d'occhio.

È stato diretto da grandi registi come Michele Placido (Del perduto amore), Gabriele Salvatores (Amnèsia, Nirvana, Denti) Francesca Archibugi (L'albero delle pere), Giuseppe Tornatore (Una pura formalità), Carlo Verdone (Al lupo al lupo), Federico Fellini (l'intervista). Con il regista Giovanni Veronesi ha preso parte a numerosi film, tra cui Manuale d'amore e Manuale d'amore 2, ma anche il recentissimo Non è un Paese per giovani.

I casting

Dopo le selezioni per bambini e giovanissimi, ora Sergio Rubini prepara i casting per maggiorenni. Si cercano attori esclusivamente nati e residenti in Puglia, in particolare a Taranto e dintorni. Gli interessati possono far riferimento al sito di Apulia Film Commission al fine di prendere contatto con gli incaricati dei casting del film.

Ecco le figure ricercate in base a ruoli previsti nella sceneggiatura:

Milena: 35 anni, castana, con viso gradevole e fisico curato. Una vera e propria appassionata di trasmissioni tv come Uomini e Donne e Amici;

Anziana: signora tra i 75 e gli 80 anni, dal fisico robusto e dall'aspetto vissuto. Gran fumatrice;

Leuccio: 50 anni, pallido e femmineo, con pochi capelli o addirittura pelato; meglio ancora se con gli occhiali;

Radek: giovane dell'Est Europa, di meno di 30 anni di età, di altezza superiore a 1, 85 e con occhi chiari e capelli biondi;

Enzo: 50 anni, dall'aria seria ma anche molto accattivante;

Tommy: di circa 30 anni.

Deve assomigliare molto a Sergio Rubini quanto al viso, ma al contempo deve possedere un fisico imponente;

Colella: una assistente sociale di 50 anni dall'aria da impiegata;

Marito di Teresa: 40 anni, con lineamenti duri e fisico imponente, ma alquanto delicato nell'animo;

Donnone: una donna di 50 anni piuttosto robusta;

Moglie di Tommy: 30 anni ma già in 'decadimento' e estremamente incattivita;

Il pescatore: 60/65, basso di statura, con pancia e, se possibile, calvo;

Vecchi Sambuca: 80 anni, gran fumatore, con barba incolta, scarno, con un'aria a dir poco stantia.