Fino al 28 gennaio sarà possibile vedere a Milano, a Palazzo Reale, venti famosi quadri di Caravaggio. La mostra, dal titolo Dentro Caravaggio, è un grande evento culturale e ha già fatto il boom di prenotazioni. Finalmente sarà possibile visionare delle opere vere, reali, senza seguire la moda, seppur suggestiva e affascinante, delle proieizioni delle opere d'Arte. Una mostra indimenticabile, a cura di Rosella Vodret, catalogo Skira.

Perchè il titolo della mostra è Dentro Caravaggio?

L'intenzione è quella di far conoscere un grande artista in modo più accurato, dato che sono state svolte recenti ricerche e indagini scientifiche, grazie alla collaborazione del Gruppo Bracco che ha festeggiato i 90 anni aziendali animato dall'amore per la cultura, mettendo a disposizione una particolare strumentazione diagnostica.

Pubblicità
Pubblicità

Ed è grazie a questa che è possibile scovare le nuove osservazioni sulle tele: dietro le opere è posizionato uno schermo, che riflette i vari passaggi di modifiche svolte dall'artista sui suoi capolavori. Nella Buona Ventura ad esempio, si può notare che al posto della zingara, Caravaggio aveva dipinto una Madonna, invece nel Riposo dalla fuga in Egitto si può osservare come la posizione dell'angelo e della Vergine siano variate e soprattutto la dimensione dell'angelo si sia ingrandita notevolmente.

Le opere esposte provengono dalla collezione di Intesa Sanpaolo, da Palazzo Barberini, dagli Uffizi, dalla Galleria Doria Pamphilj, ma ci sono anche importanti prestiti esteri, come la National Gallery che ha temporanemante concesso la Salomè o il Metropolitan, con la Sacra Famiglia. La mostra è volutamente allestita in modo semplice, per dare risalto ai quadri e per far conoscere la personalità di Caravaggio attraverso l'esposizione di alcuni documenti che "parlano" della sua vita privata, come i vari atti del tribunale e le affermazioni dei testimoni in merito ai suoi processi. Sì, perchè l'artista, dal carattere rude, ebbe una vita travagliata, tanto quanto una produzione geniale e conscia delle proprie potenzialità.

Pubblicità

Informazioni, costi e orari relativi alla mostra

Il costo del biglietto di ingresso è di 13 euro, ridotto a 11 euro per studenti, gruppi, over 65, disabili e convenzioni, ridotto speciale a 6 euro per le scuole, i gruppi organizzati da Touring e FAI e altre convenzioni. Per le famiglie il costo per gli adulti è di 11 euro e per i ragazzi di 6 euro.

Per ricevere ulteriori informazioni in merito alle mostre in Italia potete cliccare il tasto Segui, posizionato in alto alla pagina.

Leggi tutto