L'Associazione SiciliandoStyle, in occasione delle festività natalizie, organizzerà un tour dei presepi e dei mercatini di Natale [VIDEO] di Caltagirone: città che nel 2002 è stata inserita tra le località patrimonio dell'Unesco proprio per la bellezza delle sue ceramiche e le meraviglie artistico-architettonico-paesaggistiche che la contraddistinguono. Il tour si svolgerà nei giorni 9 e 10 dicembre 2017 ed è possibile conoscere il programma dettagliato collegandosi alla pagina Facebook dell'Associazione "Siciliando" o contattando direttamente gli amministratori della stessa.

Tra arte e sacralità

La città di Caltagirone, in provincia di Catania, è da tempi immemori conosciuta, e riconosciuta, come una delle più belle località d'Italia e del mondo per lo splendore delle sue vie, le sue architetture e, in particolar modo, per la maestria dei suoi artigiani ceramisti che, ogni anno, creano veri e propri gioielli d'arte manifatturiera.

Innumerevoli e unici sono infatti le maioliche, i monili, le suppellettili e, naturalmente, i Presepi realizzati dalle sapienti mani e dalle creative menti degli artigiani, o più esattamente, degli artisti locali che hanno insignito la città con l'onorificenza di località patrimonio dell'Unesco: un riconoscimento non solo alle bellezze che la città offre, ma anche a quel capitale umano che sa trasformare le risorse in opere d'arte conosciute e amate in tutto il mondo.

Il Natale a Caltagirone

La "città dei Presepi" offre, ogni anno, ai visitatori uno spettacolo straordinario attraverso le sue meraviglie [VIDEO]silenziose, che magicamente, si illuminano a festa, creando quell'avvolgente e suggestiva atmosfera che solo il Natale riesce a trasmettere. Un'atmosfera che si respira già attraversando le vie, osservando i palazzi storici, che si manifesta e si percorre scendendo i 142 gradini di lava decorati della Scala di S.

Maria del Monte, che coinvolge attivamente con i suoi Mercatini di Natale.

Ogni singolo artigiano, ogni abitante della città è letteralmente parte di essa e riveste un ruolo: ora un personaggio del Presepe, ora un mercante, ora un passante che saluta augurando buone feste. Ogni elemento dello scenario è parte del tutto e invita il prossimo a partecipare alla festa cristiana più bella dell'anno.

Per informazioni, per il programma dettagliato e domande, è possibile inviare un messaggio agli amministratori della pagina Facebook "Siciliando".