Con l'arrivo del freddo e il sopraggiungere delle festività natalizie è doveroso trovare il tempo per visitare almeno uno dei tanti, suggestivi mercatini di #Natale presenti sul territorio italiano. L'atmosfera gioiosa di questi luoghi, seppur a scopo principalmente commerciale, è in grado di travolgere a tal punto da discostarci, anche solo per poche ore, dalla monotonia quotidiana. Ecco, dunque, i borghi e le città in cui trovare i mercatini più caratteristici. Non sarà difficile trovarne uno a due passi da casa nostra per poter godere della magia delle feste in tutti i suoi colori, luci, melodie e profumi.

Veneto: Verona si veste di luce

A Verona, il Natale è ovunque, iniziando da Piazza Bra, dove, davanti all'Arena, si posa la stella cometa più grande del mondo che apre uno degli spettacoli luminosi più belli d'Europa.

In Piazza dei Signori, invece, è possibile visitare i mercatini della Baviera, con le spettacolari casette di legno in cui è acquistare pregiati oggetti di artigianato e degustare dolcetti speziati. Da non dimenticare il mercatino del giorno di Santa Lucia, festa tradizionale a cui la gente del posto è molto legata. In quest'occasione, la Santa, in groppa al suo asinello, passa tra i bambini che la accolgono con canti di gioia e lascia loro, in dono, dei dolcetti.

Mercatini in Trentino Alto Adige

Sono numerosi i mercatini allestiti in questa regione per il periodo natalizio, grazie anche alla pittoresca atmosfera fornita dal naturale scenario delle Dolomiti. Potremmo parlare a lungo dei mercatini di Bolzano, di Bressanone, di Madonna di Campiglio, ma ce n'è uno davvero magico nella sua semplicità, da visitare assolutamente: quello di Castelrotto sull'Alpe di Siusi.

Passeggiando nelle stradine del paesino di montagna, tra le bancarelle, sotto gli alberi innevati e illuminati da miriadi di lucine bianche, sembra di entrare nel paesaggio di un libro di fiabe. Impossibile non restare incantati dalle botteghe degli artigiani nei romantici vicoli, mentre si sorseggia un buon vin brulé per trovare sollievo dal gelo della notte. In questi luoghi magici potrete assistere al concerto natalizio dei "passerotti di Castelrotto".

Toscana: Natale a Porciano

Senza nulla togliere alla splendida Firenze, a Montecatini Terme o anche Pisa, dove vengono allestiti i mercatini natalizi per antonomasia, è impossibile non ritagliare uno spazio per far visita ai mercatini natalizi di Porciano. Questo piccolo borgo medievale, con le sue torri quadrate, è lo sfondo ideale per ricreare il Natale in tutta la sua magia. Le bancarelle di dolciumi e di artigianato locale, ogni anno, sono prese d'assalto dai turisti, mentre i bambini potranno divertirsi nell'area dedicata a loro.

Inoltre, sarà possibile passeggiare per le vie illuminate, a bordo di una romantica carrozza e cullati da dolci melodie.

Il Natale di Greccio in Lazio

Ed ecco che, tra le rocce, in mezzo alla natura, prende vita Greccio, un paese quasi surreale in cui il Natale assume un aspetto incantevole ed è riduttivo parlare di atmosfera magica, perché in ogni luogo, nelle stradine e nel Presepe vivente allestito per l'occasione, si sente, forte, la presenza di San Francesco. Le bancarelle e le casette di legno allestite per la vendita dei prodotti tipici del posto, si adattano perfettamente alla semplicità di Greccio. Qui è possibile visitare la mostra permanente dei presepi.

Campania: il Natale nel cuore di Napoli

Anche in Campania sono numerosi i mercatini natalizi allestiti per attirare turisti da ogni parte d'Europa. Ci sono le spettacolari luci d'autore a Salerno, ogni anno con un tema diverso; i mercatini del Castello di Limatola in cui il tempo sembra fermarsi, sospeso tra realtà e sogno. C'è, però, una città dalle mille contraddizioni, dove, in ogni occasione, prende piede il cuore grande dei suoi abitanti: nel cuore di Napoli il Natale non ha mai fine. Nella caratteristica strada di San Gregorio Armeno, è possibile soffermarsi ad osservare il meticoloso lavoro dei maestri artigiani che, sulle bancarelle permanenti, espongono le loro creazioni originali, affascinanti, ironiche. Se durante tutto l'anno la "via dei presepi" è visitata di continuo, nel periodo natalizio risulta, a volte, impossibile entrare, tanta è la gente da ogni parte d'Italia e d'Europa che accorre per passeggiare ed acquistare un souvenir che richiami la tradizione del posto.

Sarebbero ancora tanti i luoghi da elencare. Ogni regione, ogni città ha delle particolarità che caratterizzano le scelte stilistiche nell'allestimento dei mercatini di Natale. Il fattore fondamentale da tenere in considerazione è il gusto personale che ci spinge a scegliere il luogo più vicino alla nostra sensibilità. #mercatininatalizi