Che ne sarà di Carl? E' quello che tutti i fan non possono far altro che chiedersi dopo l'episodio 8 di The Walking Dead, la Serie TV cult che ha ormai raggiunto la sua ottava stagione. Nel mondo apocalittico devastato dagli zombie e dalle bande rivali che si uccidono l'un l'altra per accaparrarsi le ultime risorse disponibili non c'è spazio per il sentimentalismo, tanto che qualsiasi cosa può accadere, anche la scomparsa di personaggi amati che ci hanno accompagnato per diverse stagioni. E' senza dubbio questo il caso di Glenn, quasi un simbolo per la serie Tv, il personaggio sicuramente più umano della serie che come sappiamo è stato eliminato da Negan, per non parlare di Andrea, scomparsa a causa del Governatore ed uscita quindi di scena pur essendo uno dei personaggi principali della saga, in pratica nel mondo dei morti viventi nessuno può sentirsi al sicuro e l'unica parola d'ordine rimane quella di sopravvivere [VIDEO].

Carl diverrà un walker?

Quello che i fan non possono non chiedersi è se Carl diverrà o meno un walker, un vagante, questo ancora non si sa e lascerà ancora per un po' tutti con il fiato sospeso. Certo l'uscita di scena del figlio di Rick potrebbe dare una svolta epocale alla serie [VIDEO] facendo perdere ancora più umanità a un personaggio che dopo aver eliminato il suo ex amico Shane è diventato un animale selvaggio che cerca solo di far sopravvivere lui e le persone a lui più care. L'umanità di Rick, e di altri della serie, come Carol, si è infatti persa strada facendo, un po' per colpa del mondo di The Wlaking Dead, un po' per i troppi lutti e traumi subiti, a cui probabilmente non si potrà porre più rimedio. Chi non si ricorda la Carol delle prime stagioni, succube del marito e legatissima alla figlia Sofia, e chi può aver dimenticato il dolore della donna davanti alla trasformazione della sua bambina in una vagante? Sicuramente sono immagini che tutti noi non possiamo che portare davanti agli occhi, come non si può dimenticare la rabbia straziante di Rick alla perdita della moglie, seppur infedele, Lori, evento che fa scaturire la metamorfosi dello sceriffo Grimes, che da buon uomo diventa una vera e propria macchina per uccidere senza scrupoli.

Chi la spunterà tra Negan e Rick? Difficile a dirlo, perché entrambi sono ormai gli eroi incontrastati di questa apocalisse zombie che porterà alla sconfitta di tutti, almeno come esseri umani, perché per sopravvivere non si può fare a meno di divenire un diavolo.