Secondo i fratelli Russo, è probabile che il film "Avengers: Endgame" raggiunga e superi anche le 3 ore. Questo perché, ponendosi alla conclusione di un ciclo di ben 22 pellicole, richiede un tempo decisamente superiore a quello solito per essere sviluppato al pieno delle sue possibilità.

Non è questa però la più grande novità di cui si vocifera in queste ore. Sembrerebbe infatti che, dopo Endgame, i film Marvel non proseguiranno con le modalità a cui ormai siamo abituati, ma si divideranno in due cicli ben distinti.

Pubblicità

Avengers: Endgame, una pellicola da tre ore

Durante un'intervista a Collider, Anthony e Joe Russo hanno spiegato che c'è la concreta possibilità che il nuovo film Marvel "Avengers: Endgame" abbia una durata di 3 ore o superiore. Del resto già il capitolo precedente, Infinity War, toccava le 2 ore e 40 minuti, dunque non sarebbe neanche troppo sorprendente se la pellicola conclusiva della saga lo superasse.

Secondo i Russo, essendo ormai arrivati al culmine di ben 22 film, è naturale che il finale si prenda un tempo superiore, per dipanare al meglio tutti gli snodi narrativi.

Hanno infatti dichiarato che, per raccontare al meglio tutti gli eventi e i momenti di commozione, sarà necessaria una certa quantità di tempo e di spazio.

L'universo Marvel potrebbe dividersi in due parti

Endgame segnerà quasi sicuramente un punto di svolta per l'universo Marvel, ma secondo alcune nuove voci di corridoio i cambiamenti potrebbero essere superiori a quello che si credeva. Fino a oggi, infatti, i film si sono susseguiti secondo un ordine di "Fasi", e con il prossimo si chiuderà la terza.

Pubblicità

Ad essa, però, forse non seguirà la Fase 4 come a lungo si è creduto. Sembra invece probabile che tutto il "sistema" venga scisso in due universi distinti: lo Street Level (Spider-Man: Far From Home, Black Panther, Black Widow, X-Men, Shang-Chi) e il Cosmic Level (Captain Marvel, Doctor Strange 2, Guardiani della Galassia Vol. 3, Gli Eterni).

Questa divisione potrebbe iniziare già da questa estate, con l'uscita di Spider-Man: Far From Home (e dunque con l'inizio dello Street Level, legato alla Terra).

Sempre stando a queste indiscrezioni saranno poi dei nuovi film su I Fantastici Quattro (tornati sotto la mano della Marvel) a legare i due livelli. A far riconfluire tutto in un unico sistema dovrebbe essere in futuro il film di Dark Avengers, dove Street Level e Cosmic Level dovrebbero tornare a muoversi assieme.