Venerdì scorso Gué Pequeno ha concesso un'intervista tanto breve quanto interessante ai microfoni di Radio 105. Ospite dell'amico Max Brigante, il rapper milanese ha toccato nel giro di soli 15 minuti tantissimi argomenti, fornendo per la prima volta degli indizi, seppur vaghi, sul suo prossimo album, ma anche e soprattutto informazioni sul suo prossimo attesissimo live al Forum di Milano, che sarà arricchito dalla presenza di numerosi esponenti di primo piano nella scena musicale italiana. Il rapper ha anche parlato della sua situazione sentimentale e del suo presunto ruolo di giudice/coach nella prossima edizione del talent show musicale 'The Voice', già al centro delle polemiche mediatiche da qualche giorno dopo l'esclusione di Sfera Ebbasta – anche lui era stato scelto come giudice – da parte dei vertici della Rai.

Matrimonio, figlio e talent show: le percentuali di Gué Pequeno

All'incirca a metà dell'intervista Max Brigante ha proposto al Ragazzo d'oro del Rap italiano di cimentarsi nel 'gioco delle percentuali'. Lo speaker ha posto al rapper una serie di domande, a cui l'artista ha dovuto rispondere fornendo una percentuale, anziché una risposta secca.

Gué ha dichiarato che le percentuali di vedere in commercio un suo nuovo disco entro la prossima estate si aggirano attorno al 20%, ben più alte invece quelle di vederlo sposato, se non addirittura padre, entro il 2020.

Il rapper ha infatti inizialmente dichiarato che le chance di vederlo sposato entro il 2020 ammonterebbero al 50%, salvo poi correggersi, concretizzando la percentuale al 70%. Molto alte anche le possibilità di vederlo padre a breve, quantificate dal diretto interessato al 50%.

Relativamente al suo ruolo di coach a The Voice, notizia già data per certa da numerose testate giornalistiche, Gué si è mostrato molto più scettico del previsto, queste le sue parole: "Ho sentito dire questa cosa, ma io non lo so, lo sanno loro. A me non risulta, per adesso".

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Rap

'Il primo artista prettamente hip hop a riempire il Forum'

Parlando del suo prossimo live al Mediolanum Forum, Gué Pequeno si è detto fiero di essere il primo artista italiano propriamente hip hop a riuscire a riempire la prestigiosa location della sua città natale. Queste le sue parole: "E' la prima volta che un artista del mio genere riempie il Forum. Senza nulla togliere ai miei colleghi, che, chi più chi meno, fanno tutti parte del mondo dell'Urban Music. Però, al Forum c'è stato l'artista urban - teen idol, quello più pop, quello più crossover (i riferimenti, nell'ordine a Fedez, J Ax e Salmo, che già hanno avuto modo di suonare al forum in passato, sembrano evidenti, ndr), mi spiego?

Senza che faccio nomi, ma penso sia chiaro. Per carità sono tutti rispettabilissimi, ma io sono un artista che fa proprio hip hop".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto