Valentina Cortese si è spenta all'età 96 anni nella sua abitazione di Milano, oggi, 10 luglio. L'attrice era nata il 1° gennaio del 1923 ed era l'ultima delle dive del Cinema e del teatro che hanno raggiunto il successo nel dopoguerra, come Alida Valli e Anna Magnani.

Resta indimenticabile il suo sodalizio artistico e sentimentale e con il regista Giorgio Strehler, che sin dalla fine degli anni '50 l'ha portata alla lunga collaborazione col Teatro Piccolo di Milano.

La lunga carriera di Valentina Cortese

Valentina Cortese aveva recitato nel suo primo film nel 1940: L'orizzonte dipinto. Poi era arrivato il primo ruolo di rilievo con La cena delle beffe, capolavoro di Alessandro Blasetti. Memorabili le sue collaborazioni con Fellini e Zeffirelli.

Nel 1955 ha vinto il Nastro d'argento come attrice non protagonista nel film Le amiche diretto da Michelangelo Antonioni.

L'esperienza a Hollywood

Valentina Cortese ha portato la sua Arte anche oltreoceano lavorando a Hollywood già a 25 anni. La sua carriera vanta collaborazioni con Spencer Tracy e James Stuart. Ha incontrato tutti i grandi: Marlene Dietrich, Greta Garbo, Marylin Monroe.

Nel 1951 ha sposato il padre di suo figlio, Richard Basehart, ma la loro relazione non è durata a lungo. Quando era incinta, Charlie Chaplin le propose Luci nella città ma l'attrice rinunciò per la gravidanza.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cinema

Il suo unico figlio, Jackie, ha perso la vita nel 2015 quando aveva solo 64 anni.

Resta indimenticabile la cerimonia del Premio Oscar del 1975: Ingrid Bergman vinse la statuetta come migliore attrice non protagonista. Per l'occasione, al momento della ricezione del premio l'attrice fece una dedica alla Cortese, candidata come lei, chiedendole "perdono; per aver vinto al suo posto.

Nel 2012 la diva ha pubblicato la sua autobiografia Quanti sono i domani passati, curata da Enrico Rotelli ed edita da Mondadori. In questo libro sono presenti tutti i suoi incontri e le esperienze significative della sua vita professionale e sentimentale.

I funerali saranno celebrati venerdì mattina

Profondo il dolore del Presidente dell'Associazione Generale Italiana dello Spettacolo: Carlo Fontana ha dichiarato: "con la scomparsa di Valentina Cortese abbiamo perso l'ultima dove del cinema e del teatro".

La camera ardente sarà allestita al Piccolo Teatro Grassi di Milano, luogo che fu adibito anche al saluto per Franca Rame al momento della sua scomparsa.

I funerali saranno celebrati nella chiesa di San Marco alle ore 11 di venerdì. Intanto a partire da mezzogiorno di domani, fino alle 19, e poi venerdì dalle ore 8 alle 11 sarà possibile dare l'estremo saluto all'attrice.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto