Quello di Gallagher è indubbiamente uno dei nomi più caldi della cosiddetta nuova scena trap e il merito non è solo dell'attività musicale del trapper romano 25enne. Negli ultimi mesi Gallagher è stato infatti protagonista di numerosissime vicende che hanno fatto discutere gli appassionati di Rap italiano, dall'arresto assieme all'amico e collega Traffik – quest'ultimo è tutt'ora detenuto – alle durissime accuse lanciate a Salmo, fino all'inaspettata amicizia con Inoki Ness e la recente rimozione del suo account Instagram.

Non è dato sapere perché la nota piattaforma social abbia deciso di rimuovere il primo profilo di Gallagher, ciò che c'è di certo è che il trapper capitolino di origine salvadoregna ne ha rapidamente aperto un altro che, a pochi giorni dall'attivazione, conta già circa 12mila supporter, in continua e costante crescita.

Gallagher contro tutti

Ed è proprio dal suo nuovo profilo che Gallagher ha voluto lanciare una lunghissima serie di messaggi provocatori indirizzati in primis a colleghi della scena trap, che non sono ovviamente passati inosservati.

"In una sola sera ha dissato tutta la scena trap, a un certo punto non si capiva neanche più con chi ce l'aveva", ha commentato qualcuno online.

Difficile dargli torto, dato che gli artisti citati dall'autore di 'Magma Vulcano' sono stati effettivamente tantissimi; in più il fatto che il trapper cambiasse continuamente il soggetto a cui erano indirizzati di volta in volta insulti, minacce e prese in giro, ha evidentemente contribuito a confondere le idee dei tanti che in queste ore stanno guardando le stories del nuovo profilo di Gallagher.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Rap

Gallagher attacca gli FSK e Mambolosco

Ciò che c'è di certo è che il rapper ha ripetutamente provato a screditare tutti i membri degli FSK – ovvero Taxi B, Chiello e Sapo – il collettivo trap più in ascesa in questo momento, secondo molti oggetto anche delle recenti prese in giro di Salmo, rapidamente diventate virali.

Queste le parole di Gallagher: "Allora Uber B, anzi no, come si chiama ? Taxi B, sembri un maiale, sei un maiale pachiderma.

Poi, seconda cosa, non devi dare fastidio ai miei plug svizzeri. [...] quindi stai a catena, che se vola una pizza sei il primo a prenderla. Non hai mai tirato un pinolo e non mi fare raccontare altre cose, perché tutta la tua gang, da Sapo a Chiello.. Chiello mi sembra veramente un ragazzo innocuo, un bravo ragazzo. Questi la storia non la sanno, ma Chiello si è fatto la diarrea quando ci siamo visti a Trastevere, no?

Questi la storia non la sanno, ma io non la dico. [...] A me non me ne frega niente di te con quella voce, che giri con quella, io ti spacco (Gallagher ora si riferisce nuovamente a Taxi B, non più a Chiello) io ti metto un box, ti rovino la vita. Hai capito stupido maiale?".

Critiche anche per Jamil e Mambolosco, ormai 'storici nemici' di Gallagher. Il secondo in particolare è stato più volte definito 'infame', ma anche 'il capo degli infami', cosa che il trapper aveva già fatto in passato, facendo riferimento ad alcuni rumors, mai provati, che da tempo circolano online.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto