Nelle ultime settimane si rincorrono freestyle Rap a tema coronavirus sulle pagine social dei tantissimi esponenti del genere. Non solo nomi noti, ma anche tanti emergenti si stanno sfidando a colpi di freestyle e dissing, ma rigorosamente a tema covid-19. Taiyo Yamanouchi, aka Hyst, ne rivendica però il primato e oggi 16 marzo pubblica sui social la traccia completa e nella quale ha collaborato Mark The Hammer, Marco Arata all'anagrafe.

Coronavirus freestyle: il nuovo lavoro di Hyst

Già a fine febbraio il "coronavirus freestyle" di Taiyo Yamanouchi, in arte Hyst, rapper italo-giapponese conosciuto anche per le sue esperienze come attore, regista e fumettista, aveva fatto il giro del web.

Lo stesso aveva pubblicato sui suoi canali social un video in cui presentava il pezzo freestyle a tema coronavirus e questo aveva fatto il giro del web. Oggi sono infinite le performance rap, live o meno, che ogni giorno vengono pubblicate sui maggiori social, soprattutto su Instagram, ma Yamanouchi ne rivendica il primato.

Nelle scorse settimane invece, Hyst e il produttore Mark The Hammer avevano pubblicato online un making of della traccia completa a tema coronavirus in lavorazione e nelle quale avrebbe rappato lo stesso Taiyo Yamanouchi.

Infatti il "coronavirus freestyle" di febbraio era appunto solo un breve freestyle sull'argomento più scottante del momento, poi diventato brano completo grazie alla collaborazione con il producer Marco Arata.

Paziente zero, il rap sul coronavirus

Il brano è uscito oggi e si intitola Paziente zero, anche questo dettaglio è stato svelato definitivamente solo poche ore fa mediante locandina nei post ufficiali dei due protagonisti, Hyst e Mark The Hammer.

Cerchio rosso centrale, che sta per zero e che richiama l'oriente e l'effigie della bandiera cinese, sfondo apocalittico metropolitano e un volto dallo sguardo ambiguo. Sono in realtà il mezzo volto di Yamanouchi e il mezzo di Arata che si fondono creando un personaggio da film fantascientifici.

Il post che accompagna la grafica di Paziente zero, pubblicato da Hyst poche ore fa, racchiude tutti i concetti espressi sino a qui: "Ne ammazza più l'idiozia.

"PAZIENTE ZERO". Come i virus si evolvono anche il "Corona virus freestyle" si è evoluto, grazie a Mark The Hammer che si è proposto di produrre 'sto beat clamoroso. Non mi taggate nelle challange. Ho fatto il primo freestyle, vi sono padre a tutti quanti. Semmai partecipate al nostro contest".

Segui la nostra pagina Facebook!