La notte più lunga dell'anno: è questo il titolo del nuovo lavoro cinematografico diretto da Simone Aleandri (che ha già lavorato precedentemente in terra lucana, con la produzione del cortometraggio "Mater Matera", ambientato fra i Sassi della città di Matera), che sarà girato dal 4 marzo nel capoluogo lucano.

Il cast, formato da attori professionisti di calibro nazionale come Ambra Angiolini, Alessandro Haber, Renato Carpentieri e Massimo Popolizio, vedrà impegnati anche figuranti locali che verranno provinati a partire da domani, sabato 27 febbraio, in piazza Mario Pagano (dalle ore 9 e fino alle 19).

Identikit delle comparse

Saranno ammessi al casting di questo sabato 27 febbraio uomini e donne dai 18 ai 65 anni; saranno esclusi invece i minori e coloro i quali abbiano il permesso di soggiorno in scadenza. Ovviamente sarà tutto gestito nel regolare rispetto delle norme anti-Covid, con tanto di misurazione della temperatura dei partecipanti all'ingresso del Teatro Stabile, adiacente alla Piazza Mario Pagano, messo a disposizione dall'Amministrazione Comunale.

Il casting sarà così organizzato:

  • Per coloro i cui cognomi iniziano con la lettera A e fino alla lettera L dovranno presentarsi nella prima metà della giornata (9 – 13:30).
  • Per coloro i cui cognomi iniziano con la lettera M e fino alla lettera Z dovranno presentarsi nella seconda metà della giornata (14:30 – 19:00).

Inizio delle riprese

Il 4 marzo inizieranno le riprese (che dureranno per le quattro settimane a seguire) tra le vie del centro storico che, per l'occasione, è ancora agghindato a festa, e in altri quartieri della città di Potenza.

"Una grande opportunità per la città di Potenza - racconta entusiasta l'assessore alla cultura, Stefania D'Ottavio - e una promozione incisiva del territorio, che consente di operare in maniera potente sul rilancio del ruolo della città di Potenza come capoluogo di regione, in modo che si possa far fuoriuscire da un certo anonimato le sue indubbie bellezze".

Un anonimato che - come sottolinea l'assessore - si sta progressivamente sgretolando.

Trama del film

Finora della trama è trapelato solo che sarà ambientato nel periodo natalizio (non a caso le luminarie non sono state intenzionalmente smantellate, sotto esplicita richiesta dalla produzione al comune lucano), per uscire poi in concomitanza con il prossimo Natale

La pellicola è prodotta dalla Clipper Media insieme a Rai Cinema, con la collaborazione dell'assessorato alla Cultura del Comune di Potenza.

Segui la pagina Cinema
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!