Saper #fischiare con le dita è una virtù che non tutti hanno. Chi lo sa fare, si nutre della stima di tutti quelli che invece provano e riprovano ma non riescono ad emettere alcun suono. Saperlo fare può rivelarsi importante in alcune situazioni della vita quotidiana, come ad esempio quando vogliamo attirare l'attenzione di qualcuno. Se ti sei sempre chiesto come si fa a fischiare con le dita e soprattutto il perché non ci riesci mentre i tuoi amici si, ecco spiegato passo passo come riuscirci, avvisandoti che non è affatto facile ma che con un po' di pratica e disinvoltura nel trovare la posizione delle dita corretta, riuscirai a farlo.

La Guida [VIDEO]passo-passo

  • Per prima cosa dobbiamo posizionare le labbra all'indietro in modo che vadano a coprire interamente l'arcata dentaria superiore.
  • Poi dobbiamo prendere le dita indice e medio di entrambi le mani e unirle in modo da andare a formare una lettera A.
  • A questo punto bisogna unire le due dita, posizionarle nella bocca e andare a toccare la punta della lingua, stando molto concentrati nel spingerla all'indietro e sollevarla verso l'alto.
  • Ed infine occorre spingere l'aria verso la fessura che si è venuta a formare al centro delle dita. È fondamentale però che ai lati della bocca non passi aria. Molto spesso la maggior parte delle persone non riescono a fischiare con le dita proprio per questo motivo. È importantissimo che l'aria che spingiamo all'esterno passi soltanto al centro delle due dita e non di lato.

Puoi fischiare anche con una mano sola

Se lo preferite o se non vi siete trovati bene con il metodo descritto precedentemente, potreste provare a farlo utilizzando soltanto una mano.

Si tratta di un metodo più pratico [VIDEO] e veloce che molto spesso è preferito da chi vuole fischiare con le dita, però l'operazione è leggermente più complessa. In pratica si prendono il dito indice e pollice e si uniscono in modo da creare un cerchio. Dopodiché si inumidiscono le labbra e si tirano all'indietro così da coprire le arcate dentarie. Poi si inseriscono le due dita sotto la punta della lingua, quindi si spingono all indietro arrotolandola. Poi si sfiorano le labbra con le nocche della dita e si fischia con forza.

Non importa se all'inizio non emetterete alcun suono, con un po' di pratica riuscirete a fischiare con le dita e finalmente non vi sentirete più in imbarazzo nei confronti dei vostri amici che avevano imparato prima di voi a farlo. #tutorial