I tabloid del Regno Unito hanno pubblicato una notizia che ha creato curiosità tra i lettori. Un ragazzo inglese di ventitré anni di nome Scott Purdy ha dichiarato di essere diventato omosessuale a causa di un farmaco. Secondo il giovane l'assunzione del 'Pregabalin' anche noto come 'Lyrica', avrebbe causato il suo cambiamento di gusti sessuali. Scott Purdy ha raccontato di avere iniziato ad usare il farmaco in seguito a una frattura ad un piede avvenuta per un incidente in go-kart. Il farmaco sopracitato tra le varie indicazioni ha funzioni di tipo antidolorifico; dopo una quindicina di giorni dalla prima assunzione il farmaco avrebbe iniziato a provocare il cambiamento di orientamento sessuale in Scott.

Il giovane ha sentito scemare l'attrazione per il genere femminile rendendosi conto di desiderare quello maschile. All'epoca Scott frequentava una ragazza da circa sei mesi. In seguito a questo cambiamento ha deciso di lasciarla spiegandole che qualcosa in lui si era modificato. La ragazza ha cercato di comprendere la situazione nonostante qualche perplessità.

Il giovane oggi si sente libero e felice di vivere la propria sessualità

Il farmaco che secondo il giovane inglese avrebbe modificato i suoi gusti sessuali è usato per trattare l'epilessia, dolori di diverso tipo associati al cervello ed aiuta a controllare gli stati ansiogeni. Gli effetti collaterali indicati nel foglietto illustrativo sono: il calo della libido e sbalzi d'umore. Il cambiamento dell'orientamento sessuale non è contemplato nel modo più assoluto negli effetti collaterali del farmaco, nonostante Scott ne sia convinto.

Il giovane ha spiegato di non avere compreso per diversi giorni a cosa fosse dovuto il suo disinteresse per il genere femminile e la ricerca d'attenzioni verso quello maschile; ha detto di averlo capito dopo avere sospeso l'assunzione del medicinale per quindici giorni vedendo scemare l'attrazione per il genere maschile.

Attualmente Scott Purdy ha deciso di continuare ad assumere il 'Pregabalin'.

È convinto che il potere del medicinale lo renda libero e felice di potere vivere la sua sessualità. Il ventitreenne ha deciso di rendere pubblica la sua esperienza per informare dell'effetto collaterale a cui si può andare incontro usando la medicina. Scott ha confidato ai tabloid inglesi di avere conosciuto su un noto social un ragazzo che spera di potere incontrare al più presto.

La cosa importante è che Scott si senta finalmente libero di essere ciò che vuole scegliendo con serenità chi amare, siano essi donne o uomini.

Segui la nostra pagina Facebook!