Lady Dior si veste di creatività grazie ad un progetto che coinvolge sette artisti britannici. Dior chiede loro di dare una nuova veste alla borsa emblematica del brand e lancia così un progetto artistico dedicato alla stessa: gli artisti dovranno, infatti, reinterpretarla secondo il loro gusto personale, senza alcun limite. Potranno sbizzarrirsi nelle colorazioni, fantasie e applicazioni. Daniel Gordon, Ian Davenport, Jason Martin, Marc Quinn, Mat Collishaw, Matthew Porter e Chris Martin si sono impegnati in questo progetto e hanno dato sfogo alla loro creatività.Si tratta di una limited edition in esclusiva nei negozi Dior di Miami, Londra, Dubai, Parigi e presto a Los Angeles, Cina e Corea.

I risultati sono strabilianti: pelliccia, colori forti usati insieme come se si trattasse di un dipinto, oro, argento e tanto futurismo su borse che rispettano solo la forma della Lady classica.

In origine era..

La Lady Dior nasce nel 1994 da una idea ben precisa: bisognava creare qualcosa di unico, riconoscibile e originale. Elegante, si può portare a mano, comoda, ha segnato una grande rottura con la Moda dell’epoca. Il nome Lady Diornon è messo a caso, ma è in onore alla principessa Diana che rimase colpita dalla borsa durante un soggiorno a Parigi.

Ha avuto un successo assoluto e immediato, fin dal suo lancio. Infatti è stata acquistata da moltissime donne che subito ne hanno apprezzato il nuovo stile. È diventata, poi, con il tempo, l’icona del marchio. Marion Cotillard, attrice e doppiatrice francese, la rappresenta dal 2008. Altra particolarità di questa borsa sono i gioielli che la arricchiscono. Si tratta di charm in oro sottilissimo appesi ai manici e sono le lettere che formano la parola 'Dior': anche il tintinnio che provocano è emblematico, ormai.

Altro tratto distintivo della maison sono le impunture cannage che in questo caso sono oblique e perpendicolari. Dei veri e propri cuscinetti trapuntati rendono la borsa originale. È pratica e maneggevole con l’impugnatura ad archetto, facilmente trasportabile e leggera.

Segui la nostra pagina Facebook!