Manca ormai meno di una settimana al Black Friday, il giorno in cui la gente può acquistare a prezzi vantaggiosi sui siti e-commerce e nei negozi di tutte le città. E' il momento in cui le vendite si impennano e gli store, a suon di concorrenza, propongono offerte vantaggiose. Gli sconti su alcuni siti e negli store di noti franchising sono già iniziati, ma la settimana degli sconti speciali inizierà il 19 novembre e proseguirà fino a lunedì 26, noto come il Cyber Monday, il giorno interamente dedicato alla vendita di prodotti tecnologici, anch'essi a prezzi scontati.

Durante il Black Friday dello scorso anno, in Italia, gli acquisti in rete hanno registrato un incremento del 33,46% rispetto all'anno precedente, un successo di circa 1,5 miliardi di Euro. L'obiettivo di quest'anno è superare la cifra del 2017 e per far ciò su alcuni siti si trovano già promozioni vantaggiose.

Non solo Amazon, il Black Friday di Unieuro, ePrice, Zalando e altri store online

Sul sito di Amazon ci sono già delle vendite promozionali, ma la settimana delle grandi offerte inizierà lunedì 19.

Altri store online hanno già iniziato a scontare alcuni prodotti ma, come per Amazon, la super convenienza partirà lunedì. Le profumerie Douglas, spendendo una certa cifra, fanno sconti del 25-30%. Unieuro ha creato il Black Rock Friday, una settimana speciale di sconti fino al 60%. Zalando, che è uno dei siti di abbigliamento e calzature più visitato, si prepara a superare lo straordinario numero di vendite del 2017. Il sito di ePrice ha addirittura avviato un concorso che durerà fino al 22 novembre: in un'ora diversa ogni giorno, la Black Hour, il sito mette in palio 60 prodotti, basta registrarsi al concorso e collegarsi all'ora X per cercare di ottenere uno dei premi, seguendo le istruzioni del sito. Nel campo dei cosmetici, Sephora proporrà sconti il 23 e il 26 novembre.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Curiosità Moda

Ryanair, a differenza dell'anno scorso, sconterà i viaggi solo per 24 ore.

Da tradizione americana a strategia economica in Europa

Il Black Friday è un’usanza nata negli Stati Uniti, oggi diffusa anche in Europa. Il primo Black Friday risale al 1924 quando la catena di grandi magazzini Macy's organizzò a New York una parata il venerdì successivo al Giorno del Ringraziamento per festeggiare l’inizio del periodo natalizio. Da quel momento l’usanza si è ripetuta ogni anno, coinvolgendo sempre più attività commerciali.

La vera esplosione degli acquisti è iniziata negli anni 80. Oggi si tratta di un giorno in cui i negozi vendono merce a prezzi scontatissimi, per spingere i clienti ad acquistare in vista del Natale. Non c'è una data fissa per il "venerdì nero", poichè cade tradizionalmente il giorno successivo al Thanksgiving Day, che si festeggia il quarto giovedì di novembre. Quella che era una tradizione solo americana, è diventata negli ultimi anni, una realtà anche italiana, una strategia economica, conseguenza dell'aumento degli acquisti on-line.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto