Il 3 dicembre prossimo, a Roma presso il Radisson Blu Es. Hotel, si terrà il quarto convegno nazionale su procedure esecutive e real estate. La manifestazione è promossa dall' Osservatorio T6, think thank dedicato all'analisi delle tempistiche della giustizia e all'efficienza delle procedure legali di risoluzione.

Temi in discussione quest'anno saranno gli impatti delle più recenti riforme e delle linee guida per le esecuzioni immobiliari, una valutazione sullo stato dell'arte delle vendite telematiche, i possibili risvolti per la classe di crediti bancari definiti UTP (unlikely to pay) e alcune considerazioni sui risvolti che le vendite giudiziali possono avere per l'economia del paese.

Nel corso dell'evento sarà presentata la seconda edizione dello Studio sui Tempi dei Tribunali a cura dell'osservatorio.

Durata ed Efficacia delle esecuzioni immobiliari

Tra i vari ed interessanti argomenti di discussione dell'evento, si segnala l'analisi sulla velocità del sistema giudiziale misurata tramite la comparazione delle diverse durate delle esecuzioni immobiliari presso i tribunali italiani. Il report a cura dell'osservatorio, che verrà presentato nella sessione 1 dell'evento, evidenzia come anche a fronte di una riduzione nella durata nel processo esecutivo i ricavi non aumentano. Si tratta di un profilo complesso a fronte del quale i lavori della giornata cercheranno di individuare cause e possibili rimedi.

La seconda sessione dei lavori cercherà di fare il punto sul grado di applicazione delle vendite telematiche presso i tribunali e sul costo opportunità che si delinea tra automazione dei processi, costi per i creditori e interesse per i possibili compratori.

La terza sessione guarderà ai crediti bancari qualificati come UTP e cercherà sondare le tecniche impiegate dagli operatori per evitare che queste esposizioni, non ancora in default, vengano coinvolte in processi giudiziali.

L'ultima sessione, proverà a evidenziare come il numero e l'entità delle vendite giudiziali abbia un impatto sociale rilevante e influenzi il mercato immobiliare con ripercussioni sull'intero sistema economico.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Affari E Finanza

Sistema giuridico ed Economia del paese

In un momento molto delicato per l'economia italiana, con perduranti pressioni sullo spread e lo spettro di una procedura di infrazione per deficit eccessivo, la velocità e l'efficacia del sistema giuridico diventano variabili fondamentali in grado di amplificare gli esiti negativi della possibile recessione in arrivo.

Al centro della bufera politica ed economica in corso, gli istituti di credito si trovano a dover fronteggiare la svalutazione dei titoli di stato in portafoglio, una serie di aggravi fiscali, necessari per finanziare la politica espansiva del governo e le sfide derivanti dall'innovazione che se da un lato sembra riuscire a ridurre la durata delle procedure esecutive, dall'altro stenta a far crescere i ricavi evidenziando come la strada verso un sistema bancario più solido sia ancora in salita.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto