Si intitola “Economy Quiz Show 2019” l'evento curato da Altroconsumo, associazione italiana tra le maggiori e più autorevoli in ambito di tutela del consumatore, promosso con lo scopo di sensibilizzare l'utenza alla conoscenza di base sulla programmazione e gestione delle risorse finanziarie e familiari. L'iniziativa avrà luogo lunedì 28 ottobre all'ex Noviziato dei Crociferi di via Torremuzza, 21, a Palermo.

Educare alla finanza come valore sociale

Giunta alla seconda edizione, l'evento è inserito nell'ambito di "Ottobre Mese dell'Educazione Finanziaria" (diffuso sui social con l'hashtag #OttobreEdufin2019), promosso a livello nazionale dal Comitato Programmazione e Coordinamento delle attività di Educazione del Ministero del Tesoro.

Parteciperanno all'incontro con i propri interventi, il pro rettore dell'Università degli Studi di Palermo, Fabio Mazzola, il docente di Sociologia Generale, Fabio Lo Verde, la responsabile delle relazioni esterne di Altroconsumo, Silvia Castronovi e il rappresentante dell'Associazione in Sicilia, Riccardo Di Grusa, moderati dalla giornalista Marianna La Barbera. È previsto, inoltre, l'intervento del sindaco della Città Metropolitana di Palermo, Leoluca Orlando.

L'incontro, totalmente gratuito e privo di finalità commerciali, è ad ingresso libero, è rivolto a tutti, ed è patrocinato dal Comune e dall'Università degli Studi di Palermo con lo scopo di sensibilizzare e rendere accessibili alla collettività, informazioni in ambito economico e finanziario al fine di indurre alla riflessione ed acquisire una maggiore consapevolezza sulle scelte economiche quotidiane di ciascuno, anche le più semplici.

Per veicolare più efficacemente contenuti e finalità previsti dall'iniziativa, l'incontro è stato formulato con un linguaggio teatrale attraverso la messa in scena dello spettacolo interattivo interpretato dalla Compagnia "Readarto".

Il messaggio intende orientare e indurre il pubblico alla riflessione su tematiche quali stili di consumo, sostenibilità, shopping compulsivo, il cosiddetto "voto con il portafoglio" e il paradosso della felicità e tante altre tematiche economico-finanziarie che verranno affrontate con ironica leggerezza e sano divertimento.

Fulcro del dibattito, saranno soprattutto le conseguenze le scelte economiche quotidiane, più o meno consapevoli, che ciascuno di noi compie ogni giorno, dalle più semplici alle più complesse, e verrà effettuato un focus sul ruolo della legalità in ambito economico nonché sulla pratica e sull'applicazione di modelli di sviluppo sostenibili.

Segui la nostra pagina Facebook!