Gli inizi del 2021 vedranno anch'essi il pagamento anticipato delle pensioni. Ad annunciarlo, qualche giorno fa, il capo della Protezione Civile Nazionale Angelo Borrelli, che ha dichiarato di aver firmato una nuova ordinanza che anticipa i pagamenti di gennaio 2021 a fine dicembre. Analogo provvedimento anche per i ratei del mese di febbraio che saranno erogati a fine gennaio.

Pensioni gennaio 2021, pagamenti dal 28 dicembre

Il provvedimento non è di certo cosa nuova. A causa dell'emergenza Covid-19, i pagamenti delle pensioni sono stati anticipati per buona parte del 2020. Al fine di evitare assembramenti forieri di contagi e di consentire un più agevole rispetto delle norme, è stato adottato un calendario suddiviso sulla base delle iniziali dei cognomi degli utenti.

Così avverrà, quindi, anche per il mese di gennaio 2021 che, come annunciato da Borrelli, vedrà il pagamento di trattamenti pensionistici, assegni, Pensioni e indennità di accompagnamento ad invalidi civili già a partire dal 28 dicembre 2020, fino al 2 gennaio 2021.

Poste Italiane e INPS non hanno ancora comunicato il calendario ufficiale dei pagamenti, ma è molto probabile che esso seguirà il modello delle precedenti mensilità. Dunque, il 28 dicembre dovrebbe essere riservato ai pagamenti per i cognomi che iniziano per A e B e il giorno successivo a quelli per C e D. Alle lettere che vanno dalla E alla K dovrebbe essere dedicata la giornata di mercoledì 30 dicembre, mentre il giorno dopo alle iniziali dalla L alla O. L'ultimo giorno, 2 gennaio, dovrebbe infine essere riservato ai pagamenti dalla P alla Z.

Pensioni di gennaio, pagamenti su conto corrente

Naturalmente, l'anticipo riguarda solamente le pensioni riscosse in contanti. Quelle erogate con accredito su conto corrente seguono il calendario tradizionale.

Solamente nel mese di gennaio, i pagamenti avvengono nel secondo giorno bancabile del mese, a differenza di quanto avvenuto per le altre mensilità, quando anche in fase d'emergenza gli accrediti su conto corrente sono avvenuti al primo giorno bancabile.

A gennaio 2021, quindi, l'erogazione del rateo pensionistico sul conto avverrà lunedì 4.

Anticipati anche i pagamenti del rateo di febbraio

Angelo Borrelli ha comunicato, inoltre, che il medesimo sistema di anticipazione dei pagamenti sarà adottato anche per la mensilità relativa a febbraio 2021. In questo caso, le erogazioni avverranno dal 25 al 30 gennaio 2021.

L'anticipazione, ha sottolineato il capo della Protezione Civile, riguarda solo il pagamento, ma, ad ogni altro effetto, il diritto al rateo si perfeziona nel primo giorno del mese di competenza.

Segui la pagina Pensioni
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!