Tod's S.p.A., fondata dalla famiglia Della Valle a inizio novecento, è una delle imprese italiane più conosciute a livello internazionale. L'azienda specializzata nella produzione di calzature, abbigliamento e accessori controlla marchi importanti come Tod's, Hogan, Fay e Roger Viver.

La società è quotata in borsa dal 2000, la maggioranza delle azioni però è ancora di proprietà della famiglia Della Valle. Dal 2016 il fatturato della celebre impresa ha subito un brusco calo, per questa ragione il presidente Diego Della Valle ha deciso di inserire nel Consiglio di Amministrazione un personaggio conosciuto in grado di rilanciare il marchio a livello internazionale.

Il personaggio in questione è Chiara Ferragni, nota blogger, designer e imprenditrice italiana.

L'ingresso della famosa influencer nel Consiglio di Amministrazione è motivato dalla necessità da parte di Tod's di rivolgere uno sguardo al futuro.

Il commento del gruppo Tod's

Le parole della nota che ha annunciato Chiara Ferragni nel Consiglio di Amministrazione evidenziano l'esigenza da parte del gruppo di dedicarsi alla solidarietà sociale, alla responsabilità verso il prossimo e alla sostenibilità ecologica.

Il gruppo Tod's commentando la nota, ha sottolineato come la conoscenza di Chiara del mondo dei giovani, unita all'esperienza degli altri membri del cda, porterà a progetti incentrati sull'impegno nel sociale, con un occhio di riguardo al mondo dei giovani che, mai come in questo momento, ha una rilevanza commerciale molto notevole.

Inoltre il presidente Diego Della Valle ha annunciato che il futuro sarà rappresentato da progetti di solidarietà e sostegno per chi ha più necessità di aiuto, includendo sempre di più le nuove generazioni.

Le parole di Chiara Ferragni

Anche Chiara Ferragni è sembrata molto determinata e motivata dal nuovo progetto. Dopo aver ringraziato il presidente Diego Della Valle per la fiducia che ha riposto in lei come imprenditrice, ha spiegato che unirsi al gruppo Tod's significa dare voce alla sua generazione con uno dei marchi italiani più conosciuti e apprezzati nel mondo.

L'effetto sulla borsa

A seguito della notizia dell'ingresso di Chiara Ferragni nel Consiglio di Amministrazione, le azioni del gruppo Tod's sono scattate al rialzo a Piazza Affari del 14%.

"L'effetto Ferragni" è quantificabile quindi in quasi 100 milioni di euro: Tod's che ieri aveva chiuso con una capitalizzazione di 949 milioni di euro, ora ne vale quasi 1.040.

Segui la pagina Moda
Segui
Segui la pagina Affari E Finanza
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!