Buoni fruttiferi e libretti postali. Sono questi gli strumenti di investimento più gettonati da parte di chi affida i propri risparmi al Gruppo Poste Italiane e di conseguenza al soggetto emittente rappresentato dalla società pubblica Cassa depositi e prestiti. Questo è quanto emerso dai dati forniti da Poste Italiane che ha messo in risalto, tra l'altro, come il risparmio amministrato sia aumentato attestandosi a 459 miliardi di euro.

Nonostante lo scenario difficile a livello economico e finanziario degli ultimi anni, la propensione al risparmio degli italiani non è cambiata, anzi è aumentata rendendo Poste Italiane una vera e propria 'cassaforte sicura' anche in ragione della facilità con cui è possibile sottoscrivere un Buono fruttifero nella forma 'dematerializzata', con taglio minimo da 250 euro o multipli, oppure nella classica modalità cartacea con importo minimo di 50 euro e multipli.

Per investire in Buoni Fruttiferi non servono quindi grosse somme a fronte del vantaggio di zero spese di emissione dei titoli così come non sono previsti costi applicati per la gestione e per l'incasso. Inoltre, non sono applicati bolli per Buoni Fruttiferi il cui controvalore di rimborso non supera la soglia dei 5 mila euro.

I Buoni Fruttiferi sono inoltre apprezzati anche per due ragioni che sono di non poco conto: la prima è rappresentata dalla garanzia statale di restituzione del capitale investito; la seconda ragione, che è anche un vantaggio rispetto ad altre forme di investimento più complesse, è rappresentata dal fatto che in ogni momento, prima della scadenza, il sottoscrittore dei Buoni Fruttiferi può chiedere il rimborso del capitale più gli interessi fino a quel momento maturati.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Offerte Di Lavoro

Rispetto al passato, inoltre, sono tante le tipologie di Buoni Fruttiferi tra cui poter scegliere con durate a breve, medio e lungo termine, dai Buoni 'Ordinari' ai Bfp Diciottomesi e passando per i Buoni Fruttiferi 'Indicizzati all'inflazione italiana', i Buoni 'BFP3x4' e quelli 'Dedicati ai minori di età'.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto